Rassegna Stampa

FLORENZI: "Siamo una grande squadra"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 06-10-2013 - Ore 11:45

|
FLORENZI:

Che giocatore Florenzi.  Il giovane giallorosso è il capocannoniere di una Roma in cui segnano tutti, ieri il ragazzo ha superato il proprio record di marcature, arrivando a già alla settimana di campionato a 4 reti. Inoltre a quanto pare; sembrerebbe che il tiro in  diagonale di prima stia diventando il suo marchio di fabbrica. Come dice Il Corriere dello Sport (R.Boccardelli) è stato un continuo sovrapporsi avanti e indietro, correndo per quattro, a raddoppiare gli avversari e ripartire, fin quando gambe, polmoni e Garcia hanno detto stop. Queste le sue parole a fine match:
Lo scorso anno ti lamentavi, volevi segnare di più e Totti ti ha dato qualche suggerimento? "Imparando dai campioni si può solo migliorare, sto imparando tanto da Totti e dagli altri". Primo tempo mai visto, avete annichilito l’Inter. Il segreto?  "Non c’è, accorciamo bene e facciamo ripartire bene la squadra. E siamo bravi a metterla dentro. Questo fa di noi una grande squadra". Hai giocato in tutti i ruoli. Questo è il ruolo in cui ti trovi meglio? "Sinceramente mi trovo davvero bene, attaccando la porta con 30 metri in più hai più fiato eriesco a gestire meglio la partita e ad essere più lucido sotto porta". Avete cercato di calmare l’euforia nell’intervallo? Corri più tu o Gervinho? "Gervinho, assolutamente, oggi ha fatto due scatti in cui ha bruciato l’avversario. E’ imbarazzante. Sulla prima domanda, ci ricordavamo di altre gare perse con l’Inter e abbiamo continuato a giocare, è andato bene anche il secondo tempo".

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom