Rassegna Stampa

«Football Cares» Pallotta sostiene la raccolta fondi per i rifugiati

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 07-09-2015 - Ore 08:03

|
«Football Cares» Pallotta sostiene la raccolta fondi per i rifugiati

CORRIERE DELLA SERA - PIACENTINI - Si chiama Football Cares ed è un programma che nasce con la speranza di «vedere i club ed i tifosi mettere da parte ogni rivalità e unire i propri sforzi per destinare fondi ad associazioni benefiche impegnate ad arginare la sempre più crescente crisi umanitaria». La Roma, da sempre in prima linea in questo tipo di iniziative, inaugurerà domani il progetto che ha l’ambizione di «riunire la comunità calcistica internazionale per la raccolta di fondi utili a fronteggiare l’escalation della crisi dei rifugiati». Un’iniziativa che il presidente James Pallotta, su suggerimento del management italiano, ha sposato in pieno e a cui ha dato il via con la prima donazione. Lo stesso numero uno romanista illustrerà domani in video conferenza il programma, che è già attivo e si baserà sul lancio di un sito di aste che permetterà ai tifosi di ogni squadra di effettuare donazioni che saranno destinate a quattro organizzazioni: Unhcr, Save The Children, International Rescue Committee e Croce Rossa. Un applauso alla Roma è già arrivato dalla Figc e ieri molte società italiane (compresa la Juventus) hanno dato la loro disponibilità a partecipare all’iniziativa. 

Fonte: Corriere della Sera - G.Piacentini

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom