Rassegna Stampa

Francesco cuore da derby

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 05-04-2013 - Ore 08:32

|
Francesco cuore da derby

IL ROMANISTA (L.Pelosi) - Basterebbero solo i numeri per raccontare il rapporto di Francesco Totti con il derby capitolino. Il Capitano giallorosso è il giocatore che ne ha disputati di più, con 35 presenze complessive. Il bilancio, tuttavia, è ancora da migliorare: 12 vittorie, 9 pareggi e 14 sconfitte. Come ricorda 'Il Romanista', i numeri dicono che, essendo a quota 8 gol, in questa sfida può agganciare o superare il record di Da Costa e Delvecchio, che a quota 9sono i primatisti in fatto di reti segnate in campionato. Ilderby di Totti, tuttavia, non è solo un fatto di numeri, tra i quali peraltro andrebbe ricordato anche che ogni volta che ha segnato la Roma non ha mai perso. Per tre volte ha pareggiato (1998- 99, suo il gol del 3-32005-2006 e2003- 2004), per altre 4 ha vinto (1998-99, 2001-2002 in entrambe le occasioni, 2010-2011 con la doppietta). E' anche una storia di emozioni forti, a partire dall'esordio, quando a 18 anni si procurò il rigore che poi purtroppoGiannini sbagliò, fino alle feste nel giorno delle undici vittorie consecutive in serie A con il Capitano a bordo campo in stampelle. In questa occasione il numero 10 giallorosso ha scelto un modo diverso per raccontare il suoprederby. Intanto non parlandone, ma soprattutto rendendosi protagonista di un gesto dei suoi. Ieri, insieme alla moglie Ilary, s'è recato al policlinico Gemelli per inaugurare il nuovo reparto di neuropsichiatria infantile. Mille e cinquecento metri quadrati10 stanze singole a misura di bambino e dotate delle più moderne tecnologie.

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom