Rassegna Stampa

Garcia: "Stavolta c'era l'atteggiamento giusto"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 09-08-2015 - Ore 08:48

|
Garcia:

IL MESSAGGERO - Rudi Garcia finalmente soddisfatto. E sorridente dopo la vittoria di Valencia e il debutto con gol di Salah. «Sappiamo che Salah è un ottimo giocatore ma che non è stata solo la sua presenza a cambiare l’atteggiamento della squadra. Tutta la squadra ha cambiato atteggiamento. A Barcellona abbiamo deciso di difendere,mentre qui abbiamo fatto pressing e giocato alto. Volevamo attaccare e segnare e ci siamo riusciti contro un’ottima squadra come il Valencia che tra pochi giorni giocherà il preliminare di Champions contro il Monaco. Sono soddisfatto di questo successo in generale perché diciamo che ci sono alcune cose che potevamo fare meglio». Quello che non è andato giù al tecnico, qualche errore nei disimpegni. «Direi che siamo caduti in alcune leggerezze in certi momenti: fare un tunnel o un pallonetto in zone sbagliate del campo. Abbiamo pagato con azioni pericolose del Valencia». E Gervinho? «Non c’è un nuovo giocatore, e il Gervinho di sempre». Sul portiere, ancora nessuna scelta: «Doveva giocare De Sanctis, ma non stava bene. Szczesny con i piedi ci dà qualcosa in più».

Fonte: IL MESSAGGERO

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom