Rassegna Stampa

Garcia e il rugby indigesto: «Perché 48 ore prima di noi?»

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 24-11-2013 - Ore 11:30

|
Garcia e il rugby indigesto: «Perché 48 ore prima di noi?»

L’amichevole tra l’Italrugby e l’Argentina non gli è andata proprio giù. Complice la pioggia che da due settimane cade su Roma, è presumibile che il terreno dell’Olimpico, domani sera, lascerà molto a desiderare. Garcia lo sa e questo fatto non lo può lasciare indifferente: «Non ho mai visto una partita di rugby due giorni prima di una di calcio. Mi sembra una programmazione strana… E’ un dato di fatto che lunedì le condizioni del campo saranno peggiori, perché poi pioverà anche. Ma tra le qualità di una squadra c’è anche la capacità di adattamento al campo. Vedremo lunedì, ma sappiamo che il campo non sarà buono come a inizio stagione».

 

Pronta la replica del presidente del Coni, Malagò: «Probabilmente Garcia ha ragione, ma non posso dire perché è successo. Posso solo dire che ovviamente il Coni su questa partita non c’entra nulla». Singolari poi alcune considerazioni di Malagò, a margine dell’assemblea generale dei comitati olimpici europei, su una possibile sponsorizzazione legata ai due club romani: «Una cosa che fa riflettere è che le due squadre romane siano senza sponsor sulle maglie. Al ministro della gioventù e dello sport dell’Azerbaijan, Azan Rahimov, ho consigliato proprio i due club su cui investire per una sponsorizzazione. Il problema è che lui ha risposto che è juventino…». Battuta a parte, la questione potrebbe non essere finita qui.

 

NO DISTRAZIONI Intanto mentre in città tiene banco la questione Chen Feng -  ieri sono arrivate conferme anche dalla Cina: novità sono attese a inizio della prossima settimana visto che nel weekend Unicredit ha inviato a Pallotta la bozza di accordo che prevede l’acquisizione da parte dell’Hna del 20% delle quote dell’istituto di credito – Garcia glissa sull’argomento: «Io parlo solo di calcio». E a chi insinua che la pressione della Juventus – che qualora dovesse vincere a  Livorno per almeno 24 ore scavalcherebbe i giallorossi in classifica – inizi a farsi sentire, il tecnico francese replica così: «Siamo primi, dipenderà solo da noi essere primi lunedì sera. E allora saremo primi lunedì sera».

Fonte: Tuttosport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom