Rassegna Stampa

Garcia ha stregato Pallotta

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 12-06-2013 - Ore 10:24

|
Garcia ha stregato Pallotta

(Il Romanista) Dicono che a Pallotta abbia fatto un’ottima impressione. Quanto alla firma, manca solol’ufficialità, ma è nelle cose. Il fatto è questo: Rudi Garcia è il nuovo allenatore dellaRoma. È il tecnico scelto da Sabatini per ricostruire un progetto deficitario per ora neirisultati ma non nell’organico, che in ogni caso sarà adeguatamente rinforzato. Benatiadovrebbe essere il primo colpo e anche qui non dovremmo attendere troppo perl’annuncio. Le indiscrezioni dei giorni scorsi sono state confermate, il senso delmessaggio era proprio quello, Pallotta ha convocato le alte sfere societarie (mancaval’ad Claudio Fenucci, rimasto a "presidiare" Trigoria) per una due giorni di confronti atutto campo, dalle fondamentali questioni tecniche allo sviluppo di quei progetti destinatiad incrementare le entrate del club, come lo stadio.

Lunedì sono volati apposta nella Grande Mela il ds Walter Sabatini assieme al suobraccio destro Frederic Massara, il consigliere d’amministrazione Mauro Baldissoni e ilCeo Italo Zanzi. La sorpresa è stata lui, Rudi Garcia. Il suo battesimo da romanista l’haavuto a New York. L’ormai ex allenatore del Lille ha cenato lunedì sera con il presidentee lo stato maggiore della Roma. Non era mai successo, non era mai accaduto chePallotta ci tenesse a conoscere prima della firma il futuro allenatore. Nel primo annodell’era americana fu Baldini a volere fortissimamente Luis Enrique. Dodici mesi dopo, la decisione di prendere Zeman fu (alla fine) condivisa dal management, non senzaprofondi confronti. Stavolta è stato Sabatini a candidare Garcia e Pallotta ovviamente lo ha lasciato fare. Ma poi ha voluto incontrarlo, ha voluto capire chi fosse l’allenatore cheaveva stregato il suo diesse. Garcia dovrebbe guadagnare 1 milione e mezzo l’anno, per due stagioni con opzione per il terzo. Fino al pomeriggio di ieri (in Italia), non si eraancora svincolato dal Lille. Dettagli. È stato lo stesso dg Frederic Paquet ad ammettereche ormai Garcia pensava alla Roma: «Sappiamo che Garcia sta trattando con un altroclub, il tecnico ci ha informato su tutto. Tutte le parti vogliono raggiungere un accordosoddisfacente. Tutto deciso in 48 ore? Questo non lo so, sicuramente non vogliamo chenessuno rimanga insoddisfatto. Con Rudi continueremo a discutere». C’è poco dadiscutere, Garcia ha detto addio al Lille. Ha sposato la Roma. L’ufficialità non c’èancora ma in fondo c’è stata già. È bastata una stretta di mano con James Pallotta.

 

 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom