Rassegna Stampa

Garcia li vuole tutti qui

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 09-10-2013 - Ore 08:15

|
Garcia li vuole tutti qui

Gli scappano via i giocatori come le risposte a un filosofo. A differenza di un filosofo, Rudi Garcia riesce però a ritrovare quello che gli serve. Una mattina si è svegliato con la tachicardia e ha compreso che quanto lui e la Roma hanno fatto di eccellente fino a questo momento può essere sbriciolato da una sconfitta nella prossima partita. Perché se venerdì 18 ottobre il Napoli vince, sorpassa anche. E se poi vince la Juventus, Garcia e i suoi si ritrovano terzi nonostante tutte le laudi e tutta l’aurora boreale di questo campionato Nel contempo, Garcia non ha alcuna intenzione di abbandonare la più spettacolare serie vittoriosa della sua vita né di regalare ad altri la testa della classifica come un corridore astuto farebbe durante una corsa a tappe. 

RECUPERI -Tra una Nazionale e l’altra, tra una selezione principale e una giovanile, avrebbe dovuto perdere il contatto visivo con 12 dei suoi. Senonché Bradley sta ancora sudando freddo quando appoggia il piede sinistro e si è risparmiato volentieri il viaggio che lo attendeva verso Kansas City e Panama per le qualificazioni mondiali. Più dura è stata l’operazione diplomatica intorno a Maicon, che seguirebbe dovunque Scolari pur di non essere dimenticato nelle convocazioni del Brasile e invece è lì che corricchia per Trigoria insieme con il nordamericano. De Rossi è stato restituito alla Roma per una pubalgia, aggravata dal fatto che all’Italia non servono altri risultati per qualificarsi al Mondiale. 


Ne restano nove in giro per il pianeta calcistico e sono nove più di quelli a cui Garcia vorrebbe rinunciare in questa settimana e nella prossima.Strootman, Pjanic e lo stesso Florenzi sono disponibili a ritornare domenica: trattative in corso. C’è lavoro da svolgere. Lo inquieta lalontananza di Gervinho e Benatia, impegnati sabato con Costa d’Avorio e Marocco rispettivamente contro Senegal e Sudafrica. Torneranno, dovranno recuperare e resteranno loro non più di tre giorni di allenamento completo con la Roma prima del venerdì santo

Fonte: Corsport - Evangelisti

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom