Rassegna Stampa

Garcia non fa sconti: doppia seduta ieri e domani

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 05-09-2013 - Ore 08:45

|
Garcia non fa sconti: doppia seduta ieri e domani

Si suda e si lavora sodo a Trigoria. Rudi Garcia non fa sconti. Nonostante le tante assenze (sono dieci i giocatori partiti per giocarsi con le rispettive nazionali la qualificazione al mondiale brasiliano) ieri il tecnico francese ha fatto svolgere ai suoi ragazzi una doppia seduta. La notizia è che non si è visto sui campi del Fulvio Bernardini Francesco Totti. 

Il capitano, che in questi giorni sta discutendo il rinnovo del contratto che scadrà il prossimo giugno, ha lavorato a parte in palestra: la prossima partita sarà tra 10 giorni, la Roma giocherà lunedì 16 settembre alle 20,45 al Tardini contro il Parma il posticipo della terza giornata di campionato, e Totti ha due intere settimane per arrivare al meglio al prossimo appuntamento. Il numero dieci in questi giorni svolgerà un lavoro personalizzato per mantenere lo stato di forma ottimale già mostrato nelle prime due giornate di campionato. 

Due partite, due vittorie e sei in punti in classifica dove Totti è risultato, come spesso (se non sempre) gli accade, tra i migliori in campo: assist e giocate che hanno permesso alla Roma di tornare ad avere un inizio di campionato a punteggio pieno, come non accadeva dalla stagione 2007/2008. Manca ancora il gol, sfiorato a Livorno con un tiro da più di 30 metri e contro il Verona su punizione. Quale miglior occasione della sfida contro il Parma per centrare la rete numero 228 in Serie A. 

Gli emiliani, infatti, sono il bersaglio preferito del capitano giallorosso: 18 gol segnati nella porta gialloblù in 31 partite giocate. Con i dieci nazionali sparsi in giro per il mondo,Francesco Totti in palestra e Mattia Destro ancora alle prese con la fisioterapia, Rudi Garcia per i due allenamenti di ieri ha dovuto aggregare al gruppo i ragazzi della Primavera:Mazzitelli, Di Mariano, Ricci, Cedric e Trani i nomi dei giovani che Rudi Garcia ha preso in prestito dal collega Alberto De Rossi. 

L’allenamento della mattina, che si è svolto sotto l’attenta supervisione del ds Walter Sabatini, è stato incentrato principalmente sulla tattica e sulla tecnica individuale. Gli attaccanti hanno provato scambi e tiri in porta mentre difensori e centrocampisti hanno effettuato degli esercizi con il pallone. La seduta si è conclusa con del lavoro sul possesso palla. Nel pomeriggio Garcia ha fatto prima allenare i suoi in palestra per poi fare delle prove tattiche sul campo. Dopo degli esercizi di circolazione palla, sono stati provati gli schemi offensivi con Borriello punta centrale. Successivamente il tecnico francese ha fatto svolgere una partitella 9 contro 9: in giallo Skorupski, Castan, Jedvaj, Balzaretti, Marquinho, Mazzitelli, Di Mariano, Ljajic e Borriello, opposti ai rossi De Sanctis, Burdisso, Romagnoli, Dodò, Taddei, Ricci, Caprari, Cedric e Trani. Al termine della partitella il gruppo ha provato gli schemi da calcio piazzato: punizioni e calci d’angolo con De Sanctis tra i pali. Previsto per oggi un solo allenamento alle 9,30 ma da domani si tornerà alla doppia seduta.

Fonte: (Il Romanista – P.A. Coletti)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom