Rassegna Stampa

GARCIA non si ferma: "Antonio è nervoso"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 29-04-2014 - Ore 07:47

|
GARCIA non si ferma:

Il botta e risposta sull’asse Torino-Roma continua. Dopo l’accusa di «provincialismo» lanciata da Conte, arriva la replica di Garcia: «Mi sembra un po’ nervoso il mio collega, ma non ho altro da dire». Preferisce sviare e godersi il premio Prisco ritirato a Chieti ieri mattina: «A inizio anno, se mi avessero detto che sarebbe successo tutto questo, non ci avrei creduto. Abbiamo fatto qualcosa di straordinario. Pensiamo a vincere a Catania, vedremo se il campionato è chiuso o meno: sarebbe bello continuare a sognare».

Per Dejan Savicevic, presidente della Federcalcio del Montenegro, la Juventus sarebbe sì più forte, ma la Roma ha fatto bene ad alzare la voce, perché la squadra di Conte «è stata spinta dagli arbitri. Avrebbe vinto ugualmente – dice a Radio Sportiva - ma gli “aiutini” ci sono stati». Mentre Beretta si trincera dietro un «no comment», Abete prova a raffreddare gli animi: «Una dialettica di un certo tipo fa parte del calcio. Anche perché si avvicina lo scontro diretto».

Fonte: IL TEMPO - MENGHI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom