Rassegna Stampa

Garcia non si nasconde: ''La colpa è di tutti''

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 03-08-2014 - Ore 09:30

|
Garcia non si nasconde: ''La colpa è di tutti''

 La Roma non gli è piaciuta e Rudi Garcia non ha fatto nulla per nasconderlo. «La partita ha detto che abbiamo ancora tanto da lavorare ha detto. Non mi piace parlare dei singoli, né in positivo né in negativo. Abbiamo perso tutti insieme, la colpa è di tutti. Perché tutti potevano fare meglio, specie nel girare la palla più velocemente. Invece ci siamo concessi troppi tocchi, il nostro gioco si è rivelato facile da leggere. Non è un caso che non siamo mai riusciti a mettere fuori posizione l’Inter nella fase offensiva». E così sfuma la finale di Miami, alla quale teneva Pallotta, in tribuna a Filadelfia. «La notizia negativa è l’infortunio di Castan – dice Garcia – manca un mese al campionato, uno stop muscolare può essere un problema». Si tratta di un guaio all’adduttore destro per il brasiliano, uscito camminando dallo stadio: esami entro domani a Boston, si teme uno stiramento.

Fonte: Gasport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom