Rassegna Stampa

Garcia ritorna e trova Nainggolan tutto giallorosso

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 23-06-2015 - Ore 07:31

|
Garcia ritorna e trova Nainggolan tutto giallorosso

CORRIERE DELLA SERA – PIACENTINI – Ieri a Milano il d.s. Sabatini e il d.g. Baldissoni hanno incontrato nuovamente il Cagliari - l’ultimo appuntamento nella tarda serata - per limare i dettagli della trattativa, che comprende anche il colombiano Ibarbo e non più Davide Astori

Rudi Garcia era partito per le vacanze (in Egitto) con poche certezze. Oggi, al suo ritorno a Roma, troverà una squadra un po’ diversa da come l’aveva lasciata. Con in più Iago Falque (lo spagnolo ha sostenuto la seconda parte delle visite mediche) e Andrea Bertolacci, con cui il tecnico parlerà nei prossimi giorni per capire quanto sia realmente convinto di tornare a Trigoria e quanto sia attratto dalla corte del Milan.

Troverà, Rudi Garcia, anche un Radja Nainggolan finalmente tutto giallorosso. Ieri a Milano il d.s. Sabatini e il d.g. Baldissoni hanno incontrato nuovamente il Cagliari – l’ultimo appuntamento nella tarda serata – per limare i dettagli della trattativa, che comprende anche il colombiano Ibarbo e non più Davide Astori. Le due società stanno studiando una modalità di pagamento (aumentare il costo del prestito di Ibarbo può essere una soluzione) per non appesantire troppo il bilancio romanista.  

Che la fumata bianca sia però ad un passo è testimoniato dalla presenza dell’agente del centrocampista belga, con cui si è discusso del prolungamento del contratto e dell’adeguamento dello stipendio: dagli attuali 1.5 si passerà a circa 3 milioni di euro netti all’anno.

Tra un incontro e l’altro, Sabatini ha trovato il modo per parlare nuovamente con Mino Raiola di Romero, portiere argentino di 28 anni svincolato dalla Sampdoria. Il suo arrivo a parametro zero potrebbe fare da apripista a quello di un altro assistito di Raiola, come accadde la scorsa estate con Emanuelson e Manolas. Stavolta il prescelto potrebbe essere l’attaccante belga Lukaku, per cui l’Everton chiede oltre 30 milioni di euro, più o meno gli stessi soldi che pretendono il Siviglia e il Manchester City per Bacca e Dzeko mentre l’Inter ha risposto con un secco rifiuto alla richiesta di informazioni per Mauro Icardi. Un cifra che la Roma conta di ottenere dalle cessioni: Doumbia, Destro (si parla di un interessamento del Monaco) e Gervinho, il cui trasferimento all’Al-Jazira sarà ufficializzato nelle prossime ore. Arriverà da loro il «tesoretto» per il nuovo attaccante giallorosso.

Fonte: CORRIERE DELLA SERA – PIACENTINI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom