Rassegna Stampa

Garcia tratta il rinnovo

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 13-05-2014 - Ore 08:15

|
Garcia tratta il rinnovo

L’estate scorsa aveva attraversato l’Atlantico per dare il cinque a Pallotta, che cercava un nuovo Ferguson a cui affidare la panchina per dieci anni. Non saranno dieci, ma Garcia è pronto a dire sì di nuovo al progetto. Almeno fino al 2017.E stavolta è stato il presidente a raggiungerlo nella capitale. James ieri mattina era a Trigoria e ha incontrato Rudi, davanti all’agente Pascal Boisseau, Baldissoni e Sabatini. Si è cominciato a parlare di rinnovo, ma per la firma non c’è fretta: potrebbe arrivare tra il viaggio a Orlando e la successiva tournèe in America e dovrebbe allungare il rapporto lavorativo di due anni.

 

«Non c’è alcuno stress con lui», ha ammesso il ds giallorosso, lo stesso che non aveva esitato a dire che sarebbe stato un problema lasciar partire Pjanic per la Bosnia senza il nuovo contratto. Paura passata grazie all’intervento di Pallotta, che ha accontentato il suo allenatore blindando il bosniaco. Un rinnovo tira l’altro e, adesso che Garcia ha ottenuto le garanzie tecniche che cercava, si appresta a mettere tutto nero su bianco. «Mi stupirebbe se non rimanesse con noi», le parole di Totti tra uno scambio e l’altro con Roberto Mancini sul campo di Paddle al Foro Italico. La Roma non vuole vendere nessuno e Sabatini si metterà alla prova con un mercato ben diverso rispetto a quello dello scorso anno. Sistemato Pjanic, a centrocampo c’è bisogno solo di un ritocco. Il ds ha abbandonato la pista Paulinho e, oltre a Paredes, che rientrerà alla base dopo aver raccolto appena 16 minuti di serie A con il Chievo, vorrebbe prelevare Uçan dal Fenerbahce. Il vero colpo sarà in attacco: Luiz Adriano, centravanti dello Shakhtar Donetsk, è uno dei nomi al vaglio. Il brasiliano è in grado di ricoprire sia il ruolo di punta sia d’esterno. Anche se per le fasce la Roma pensa più a Cuadrado e sta trattando con l’Udinese: dovrebbero essere i bianconeri a riscattare l’attaccante allenato da Montella. Il colombiano piace però anche al Barcellona e sarebbe impossibile battere la concorrenza blaugrana, ma se Cuadrado dovesse restare in Italia, la Roma sarebbe in pole position con la Juventus.

 

Tra gli obiettivi c’è anche Aubameyang: potrebbe lasciare il Dortmund per 15 milioni di euro.A Trigoria sperano che anche in difesa servirà solo qualche ritocco, ma il pressing del Bayern Monaco su Benatia si fa insistente. La società vorrebbe tenere il marocchino, ma sa che adesso può arrivare un’offerta spiazzante. Pallotta volerà negli States domani e non parteciperà alla consegna del progetto stadio, che slitta al fine settimana. Un po’ di stress in questo caso c’è.

Fonte: Il Tempo – Erika Menghi

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom