Rassegna Stampa

Garcia, vertice a Trigoria. La Roma non molla Iturbe

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 25-06-2014 - Ore 08:09

|
Garcia, vertice a Trigoria. La Roma non molla Iturbe

A pranzo con il suo staff e con il d.g. Mauro Baldissoni, ma non con Walter Sabatini che non era a Trigoria e che incontrerà oggi.Rudi Garcia è tornato nella Capitale per fare un punto sul mercato giallorosso: già preso Keita, manca l’ufficialità per Uçan e Basa, ora gli sforzi romanisti sono concentrati soprattutto sull’attaccante esterno, ruolo in cui la Roma sta vagliando un gran numero di calciatori, sia in Italia sia all’estero. Nonostante l’inserimento di Milan e Juventus, i giallorossi sono però sempre in corsa per Iturbe. 

A confermarlo è Gustavo Mascardi, l’agente del talento argentino del Verona. «Iturbe – le sue parole a gazzettagiallorossa.it – è molto stimato da Sabatini e Garcia. Abbiamo parlato diverse volte, c’è una trattativa reale e in fase avanzata». Una trattativa ad ampio respiro che coinvolge anche il brasiliano Marquinho e il turco Uçan, che dovrebbero finire in prestito a Verona, e Romulo – di proprietà della Fiorentina ma sarà riscattato – che invece potrebbe fare il percorso inverso.

Non si muoverà, invece, Alessandro Florenzi, che presto rinnoverà il contratto con la Roma: «Alessandro – le parole del suo agente – è molto legato ai colori della Roma e non ha mai sentito nessun’altra società. Lo dico per tutelare la sua serietà e professionalità». Chi è invece destinato a lasciare la Capitale è Marco Borriello, reduce da una esperienza negativa al West Ham, che ha ancora un anno di contratto: dovrebbe finire al Genoa, se Gilardino accetterà le offerte che gli sono arrivate dalla Cina. 

Fonte: Corriere della Sera/G.Piacentini

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom