Rassegna Stampa

Genoa, Preziosi blinda Perotti

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 31-12-2014 - Ore 09:40

|
Genoa, Preziosi blinda Perotti

Ultimo allenamento dell'anno oggi a Pegli. Da questa mattina tornerà a disposizione anche il gruppo dei sudamericani, composto da Burdisso, Edenilson, Mussis, Rincon e Roncaglia. Marchese dovrebbe continuare a fare fisioterapia, mentre Mandragora ha ricominciato a lavorare con il gruppo, seppur parzialmente. Assente giustificato Perotti. Ha avuto un bonus extra poiché ha iniziato la preparazione estiva in anticipo. Si unirà ai compagni il 3 gennaio. E proprio il centrocampista argentino nelle ultime settimane è diventato oggetto del desiderio per diverse società di serie A, su tutte Roma e Milan. Ma il presidente Preziosi sull'argomento è stato chiaro: a gennaio non si muove, a giugno si vedrà. Stesso discorso per Perin. Il portiere è seguito con molto interesse anche all'estero. Ma almeno per ora resta alla corte di mister Gasperini. In un'intervista a Sky Sport ha ribadito: "Sto bene a Genova e non penso al futuro, preferisco godermi il presente con i compagni. Un gruppo con una grande forza morale e con i valori espressi nella prima parte di campionato". Perin ha anche spiegato cosa significhi per lui indossare la maglia del club più antico d'Italia: "Il mio amore per il Genoa fa parte dell'esperienza unica di chi è cresciuto con questi colori. Non è una semplice squadra per cui fare il tifo, è una fede da professare sette giorni su sette. Difendere questa porta e giocare al Ferraris è qualcosa di speciale: chi non vive la passione per il Grifone non può comprendere la magia che provo quando scendo in campo. L'affetto dei tifosi è il regalo più gradito". Infine uno sguardo al campionato: "Siamo in un'ottima posizione di classifica, l'obiettivo è continuare a giocarcela contro qualsiasi squadra, mantenendo l'umiltà che ci ha accompagnati". 

Fonte: lastampa.it

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom