Rassegna Stampa

Gervinho e la miss "cacciata" dal jet

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 24-11-2014 - Ore 07:50

|
Gervinho e la miss

Qualcuno è riuscito a bloccare Gervinho. Non un difensore, ma unpilota d’aereo che si è rifiutato di far salire una donna che accompagnava il romanista al rientro dalla Costa d’Avorio. Dopo il pari contro il Camerun che ha regalato la qualificazione alla Coppa d’Africa agli Elefanti, Gervinho aveva un jet privato a disposizione per tornare nella Capitale. In base a quanto rivelato dal portale ivoriano Imatin, l’attaccante avrebbe voluto far salire sul l’aereo la sua presunta nuova fiamma non registrata per il volo, chiedendo ai funzionari dell’aeroporto di «chiudere un occhio». Ma una volta a bordo, la ragazza è stata «respinta» dal pilota ed è dovuta rimanere in Costa d’Avorio. Nei guai sono finiti i funzionari che sarebbero stati licenziati.

Fonte: IL TEMPO

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom