Rassegna Stampa

Gervinho va di corsa verso gli Stati Uniti

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 28-07-2014 - Ore 08:14

|
Gervinho va di corsa verso gli Stati Uniti

Gervinho si è allenato ieri a Trigoria in compagnia del preparatore Ferrari.L’ivoriano è rimasto in campo per circa un’ora, lavorando soprattutto sulla corsa.Oggi il numero 27 della Roma si allenerà sia al mattino che al pomeriggio ma l’appuntamento più importante della sua giornata è la visita all’ambasciata statunitense per ottenere il visto sul passaporto. La Roma ha fatto sapere che il passaporto di Gervinho è scaduto dopo la fine del mondiale (ecco perché l’attaccante non ha avuto problemi prima e dopo il torneo brasiliano) e che ci vorranno almeno 48 ore per sbrigare la pratica. Questo significa che Gervais potrà partite per raggiungere i compagni negli States soltanto domani o mercoledì mattina.

Va ricordato che la Roma dopo la partita persa la notte scorsa contro il Manchester United, sarà impegnata nella Guinness Champions 2014 nella notte tra domani e mercoledì (3,15 ora italiana) contro il Real Madrid, sconfitto ai rigori dall’Inter, al Cotton Bowl di Dallas.Nel gruppo, intanto, è arrivato Davide Astori che ieri pomeriggio, la mattina a Denver, si è allenato per la prima volta insieme con i suoi nuovi compagni.La squadra si sposterà a Dalla domani poi l’ultima gara del torneo verrà giocata a Filadelfia contro l’Inter. Comincia una settimana che potrebbe portare in giallorosso un altro giocatore, cioè Ferreira Carrasco, attaccante belga del Monaco.

Fonte: IL MESSAGGERO - S. CARINA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom