Rassegna Stampa

Gervinho è già pronto

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 29-10-2013 - Ore 09:14

|
Gervinho è già pronto

È partita la caccia alla decima. E Rudi Garcia potrebbe riavere nella faretra una delle freccie più appuntite del suo arco: Gervinho ieri è tornato a correre a Trigoria e potrebbe entrare nella lista dei convocati di Roma-Chievo. Dopo la vittoria di Udine, la nona consecutiva, arrivata nonostante una squadra spuntata (erano assenti per infortunio Totti e proprio Gervinho), la Roma è tornata subito ad allenarsi a Trigoria per preparare il posticipo della decima giornata di campionato: giovedì sera all’Olimpico la prima della classe sfiderà il fanalino di coda. E per centrare la decima perla Garcia potrà probabilmente contare anche sulla velocità e sulle ripartenze di Gervinho. L’attaccante ivoriano sta recuperando alla grande dall’infortunio rimediato contro il Napoli il 18 ottobre scorso. «Lieve lesione muscolare di primo grado del retto femorale sinistro» era stato questo il responso degli esami strumentali effettuati da Gervinho al Campus Biomedico tre giorni dopo l’infortunio. Fin da subito lo staff medico giallorosso ipotizzava due settimane di stop ma la lievissima entità della lesione autorizzava un cauto ottimismo. L’ivoriano voleva già partire con i compagni per la trasferta di Udine ma si è preferito non rischiare. Ieri il numero 27 giallorosso ha svolto del lavoro differenziato sul campo C del Fulvio Bernardini ed è sembrato praticamente recuperato. Difficilmente però Garcia lo rischierà dal primo minuto contro il Chievo giovedì sera, ma se la partita lo dovesse richiedere l’ivoriano è pronto a tornare in campo all’Olimpico a soli 13 giorni dall’infortunio.

Ieri mattina anche Mattia Destro ha lavorato a parte insieme a Gervinho. L’attaccante italiano, dopo essere tornato a correre la settimana scorsa, ha finalmente calciato in porta dopo circa quattro mesi dall’ultima volta. La visita svolta a Barcellona martedì scorso ha ridato a Garcia un Destro muscolarmente a posto. Il numero 22, quindi, deve fare da solo una sorta di preparazione pre-campionato. E ieri è apparso in grandissima forma: ha provato i tiri in porta e ha svolto una seduta atletica fatta di allunghi e scatti. Destro ha davanti a sè altri quindici giorni di lavoro personalizzato e poi sarà pronto a mettersi a disposizione di Rudi Garcia. Il suo ritorno in campo in una partita ufficiale, però, non arriverà prima del 25 novembre quando la Roma ospiterà il Cagliari all’Olimpico.

Contro il Chievo Garcia non avrà a disposizione Maicon, espulso per doppia ammonizione domenica a Udine, che verrà sostituito da Torosidis. I giallorossi giovedì sera dovranno fare attenzione ai cartellini: oltre a Benatia e Castan sono entrati in diffida altre due pedine fondamentali dello scacchiere giallorosso come Daniele De Rossi e Alessandro Florenzi. Oggi Garcia sarà in conferenza stampa alle 14 e poi dirigerà l’allenamento delle 15.30. 

Fonte: IL ROMANISTA - COLETTI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom