Rassegna Stampa

Giallorossi in festa: due scudettini da Allievi e Giovanissimi

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 01-06-2013 - Ore 10:33

|
Giallorossi in festa: due scudettini da Allievi e Giovanissimi

(Gazzetta dello Sport – F.Oddi) Roma in festa a Ciampino, dopo la doppia finale di Allievi e Giovanissimi Regionali: doppio titolo, per il secondo anno di fila, e per gli Allievi era pure un derby, anche se la Lazio di Cesar, sconfitta 8-0 un mese fa in campionato, non faceva certo paura. Ma l’ex terzino brasiliano ha lavorato bene nelle ultime settimane: i biancocelesti hanno interpretato nel modo giusto la gara, persa 4-2 con tre gravi errori del portiere Cotticelli (ex di turno) che nei primi 19’ ha regalato due gol in fotocopia al centravanti giallorosso Calì, palla tra le mani, lasciata sfuggire e spinta in rete da due passi. Un altro ex giallorosso, Pasqualoni, ha accorciato le distanze con una bella acrobazia a 4’ dall’intervallo, nella ripresa la Roma ha chiuso i conti con una punizione di Vasco, che ha sorpreso il portiere sul suo palo, e un destro vincente di Mugnetti. La Lazio, trascinata da capitan Germoni, ha provato a ridurre il passivo, riuscendoci nel finale con Rossi, favorito da un controllo sbagliato del portiere Faiella.

 

 

PASSAGGIO DI CONSEGNE  Prima degli Allievi, la Roma  aveva fatto festa con i Giovanissimi Regionali, la squadra plasmata da Roberto Muzzi, che da febbraio l’ha passata ad Antonello Mattei. Era in tribuna ieri il vice di Aurelio Andreazzoli, come Bruno Conti: hanno assistito alla doppietta realizzata dal gigantesco centravanti Scamacca, ex Lazio, alla Vigor Perconti. Che aveva trovato il pareggio con una pregevole punizione a giro del colored Bamba, prima di incassare il 4-1 nella ripresa con Marcucci su rigore e Olivetti.

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom