Rassegna Stampa

Gignac è il nome nuovo, Borriello ancora il freno

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 30-08-2013 - Ore 08:45

|
Gignac è il nome nuovo, Borriello ancora il freno

«Se qualcuno partirà, ne arriverà un altro dello stesso valore». Sabato scorso il mantra di Garcia non valeva solamente per Lamela. Ora che è arrivato Ljajic al posto dell’argentino, il discorso si estende anche a Borriello. In questo caso si capovolge: arriverà qualcuno solamente se un altro gli lascerà il posto. In attesa di una sistemazione per l’ex milanista, il Chelsea – se sarà confermata l’offerta di 7 milioni del Newcastle – non sembra più intenzionato a cedere Demba Ba in prestito. Discorso simile per Gomis: sul francese del Lione è forte il pressing del Marsiglia (rifiutata una prima proposta di 4 milioni) che sino a qualche tempo fa stava cercando a sua volta un acquirente per Gignac, offerto nei giorni scorsi a Trigoria. E’ una delle tante possibilità che si stanno vagliando anche se la partenza-sprint in Ligue 1 (tre gol in altrettante gare) non agevolerebbe l’eventuale trattativa. Certamente più semplici le piste legate ai nomi di Cvitanich (Nizza) e Hernandez (Palermo) che – forte di una promessa di Sabatini – continua ad aspettare una chiamata dalla Roma. Brutte notizie sul versante Sakho: il difensore è orientato ad accettare l’offerta del Liverpool. Nelle ultime ore è tornato a circolare il nome di Nainggolan: l’agente lo ha offerto alla Juventus ma prima di farlo ha chiamato il ds giallorosso che però è più interessato al compagno di squadra Astori.

 
MARCO ASPETTA OFFERTE - Ma dove può andare Borriello? In Inghilterra sembrano oramai sfumati sia il West Ham – che è prossimo ad annunciare Quagliarella – che il Fulham (ha preso Bent). Il calciatore ha anche delle offerte dal Qatar ma preferisce rimanere in Italia dove considerando che Matri è andato al Milan, ci sono Genoa e Inter che possono prenderlo. Preziosi è un estimatore di Marco ma il problema è convincere Gilardino (ad un eventuale scambio) che vuole rimanere in rossoblù per avere la certezza del posto da titolare, in ottica Mondiale. Rimane Mazzarri che non convinto da Belfodil è alla ricerca di un centravanti in attesa del ritorno a tempo pieno di Milito. Borriello è un nome che circola in via Durini. Inter interessata anche a Marquinho. Intanto dopo Tallo, l’Ajaccio ufficializza anche l’arrivo in prestito di Crescenzi. Nel cda di ieri, ratificata la nomina di Baldissoni e veloce aggiornamento sulle ultime operazioni di mercato.

Fonte: Il Messaggero

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom