Rassegna Stampa

Già 12500 per la Champions

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 03-08-2014 - Ore 14:45

|
Già 12500 per la Champions

Tutti pazzi per la Roma. Una Roma da Champions, competizione che i tifosi giallorossi aspettano da qualche anno (l’ultima partita Totti e compagni la giocarono con Ranieri in panchina). A dimostrare che l’attesa e l’amore per la squadra giallorossa è tanto, i 12 mila e 500 mini-abbonamenti emessi fino ad ora per assistere alle partite casalinghe del girone della Champions League in cui sarà inserita la Roma. Un vero e proprio boom dato anche dall’inizio della vendita libera, scattato qualche giorno fa nei Roma Store, nei punti Plus Lottomatica e nelle ricevitorie abilitate, al call center Lis (tel. 892.982) e presso il Centro Servizi As Roma. Inizialmente la vendita libera doveva scattare il 28 agosto ma la società ha deciso di venire incontro ai suoi tifosi anticipando questa fase. Ci sarà poi una terza fase sempre di vendita libera ma che avrà prezzi leggermente più alti rispetto a quelli attuali e che scatterà dal 28 agosto, quando i tifosi conosceranno già gli avversari della Roma nel girone.

I prezzi per chi vuole comprare il miniabbonamento Champions sono questi: 100 euro in Curva Sud, 155 Distinti, 260 Tevere, 105 Tevere Sud Famiglia, 130 Tevere Parterre, 305 Monte Mario, 335 Monte Mario Top, 640 Tribuna d’Onore. Non solo Champions. La Roma ha annunciato che è possibile acquistare i biglietti per le gare interne di campionato, ad eccezione di Roma- Napoli e Roma-Lazio escluse per ragioni organizzativi e di ordine pubblico. La società giallorossa ha diviso le gare in due fasce: la A con Fiorentina, Inter, Juventus, Milan e la fascia B con Atalanta, Cagliari, Cesena, Chievo, Empoli, Genoa, Palermo, Parma, Sampdoria, Sassuolo, Torino, Udinese, Verona. Per le gare di fascia A la Curva Nord (la Sud è esaurita in abbonamento) costerà 35 euro, i Distinti 50, la Tevere 80, Tevere Sud Famiglia 32, Tevere Parterre 40, Monte Mario 95, Monte Mario Top 100, Tribuna d’Onore 200. Leggermente più bassi i prezzi per le partite di fascia B: Curva Nord 25 euro, Distinti 35, Tevere 65, Tevere Sud Famiglia 26, Tevere Parterre 33, Monte Mario 80, Monte Mario Top 95, Tribuna d’Onore 120.

I biglietti potranno essere acquistati presso le ricevitorie Lis Lottomatica abilitate, gli As Roma Store, il Foro Italico Ticket Office (via delle Omlimpiadi, 61), su www.listicket.com o chiamando il Centro Servizi As Roma al 06/89386000. Intanto continua la corsa all’abbonamento per il campionato. Sono già 25mila le tessere sottoscritte dai tifosi giallorossi per la prossima stagione. Un numero altissimo (soprattutto se paragonato a 12 mesi fa) e che verrà incrementato nelle prossime settimane complice anche l’ottima campagna acquisti che sta portando avanti il ds Sabatini. Per abbonarsi (in tutti i settori, tranne la Sud esaurita) infatti c’è tempo fino alle 13 del 30 agosto. Per chi andrà in questi giorni la Curva costa 295 euro con la Privilege (la tessera del tifoso) oppure 300 per chi farà la Home. Per una tessera in Distinti ci vogliono 445 euro con la Privilege (450 se si sceglie la Home). E poi le tribune. La Tevere costa 920 euro (oppure 925 con la Home), la Tevere parterre invece 455 euro (460). Sempre in Tevere, lato Sud, si può fare l’abbonamento famiglia a 365 euro (370). Infine la Montemario per la quale servono 945 euro (950) e la Top per la quale ne occorrono 1.445 (1.450) Come sempre prezzi più bassi per le donne, gli under 14 e gli over 65.

Fonte: Il Romanista

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom