Rassegna Stampa

Gli ultras della Sud: “De Santis un fratello ma dolore per Ciro”

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 02-07-2014 - Ore 08:01

|
Gli ultras della Sud: “De Santis un fratello ma dolore per Ciro”

Dopo settimane di silenzio, i tifosi della Roma affidano a un comunicato il loro pensiero sulla morte di Ciro Esposito. A firmarlo sono i gruppi della Curva Sud, il settore più caldo dell’Olimpico, che nell’ultima di campionato ha deciso di rimanere in silenzio per solidarietà a Daniele De Santis, probabile responsabile della morte del tifoso napoletano. «La Curva Sud rimane e rimarrà sempre al fianco di un suo figlio — si legge — non rinnegheremo mai un nostro fratello, giusto o sbagliato che sia. Questo ci ha insegnato la vita, questo ci ha insegnato la strada». Poi, per la prima volta, un passaggio che può rappresentare uno spiraglio distensivo, seppur minimo, verso la tifoseria partenopea. «Rimaniamo comunque colpiti e addolorati del tragico epilogo di questa brutta vicenda e ci stringiamo al dolore della famiglia di Ciro Esposito. La morte non ha colori, né bandiere. Gli Ultras della Roma».

Intanto la Roma ha preso Emanuelson, terzino sinistro svincolato dal Milan. Una mossa a sorpresa di Sabatini: arriva a parametro zero, il difensore olandese, classe ‘86, dopo tre stagioni in rossonero di semi — anonimato. Assistito da Raiola, Emanuelson dovrebbe firmare un triennale nei prossimi giorni, dopo aver effettuato le visite mediche. Ha già parlato con Garcia, che ne ha avallato il tesseramento, anche se è da capire quanto la Roma sia intenzionata comunque a prendere un terzino di livello superiore, a prescindere dall’arrivo dell’ex rossonero. In tutto questo rimbalzano dall’Inghilterra notizie legate a un’offerta di circa 37 milioni per Benatia da parte del City, che però a Trigoria non risulta. Anche perché, per una cifra del genere, il difensore franco — marocchino sarebbe già stato ceduto. Benatia si presenterà invece il 15, giorno del raduno, anche se non con il sorriso sulle labbra, per cominciare la preparazione con il resto della squadra.

Fonte: LA REPUBBLICA - FERRAZZA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom