Rassegna Stampa

Goldman Sachs rifinanzia i debiti con 175 milioni

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 12-02-2015 - Ore 07:41

|
Goldman Sachs rifinanzia i debiti con 175 milioni

Nel filo diretto tra Boston e Trigoria, la Roma è pronta a ristrutturare il proprio debito. A breve è attesa l’ufficialità dell’opera di rifinanziamento che servirà per riordinare l’indebitamento pregresso accumulato sui conti giallorossi. Per farlo, Pallotta e soci si affideranno alla Goldman Sachs, la banca che accorperà il frazionamento dei debiti della società su un’unica linea di finanziamento da circa 175 milioni di euro. Operazione effettuata con l’appoggio di Unicredit, che fungerà da riferimento in Italia per Goldman Sachs. Stilato un piano quinquennale di rientro, serviranno 120 milioni per l’estinzione mentre il restante sarà utilizzato per progetti e attività in cui non è compreso il nuovo stadio, gestito da una società esterna che a breve si avvarrà a sua volta dell’advisor Goldman Sachs. Per rendere possibile la ristrutturazione è stata costituita una newco, la Asr Media Sponsorship con Mauro Baldissoni ad, dove confluiranno ricavi derivanti dai diritti tv oltre alle attività media della società romanista, utilizzati come garanzia.

Fonte: Il Tempo - Serafini

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom