Rassegna Stampa

Guai fisici per il Ninja. Rüdiger: “Sto bene qui”. Trattativa per Rincon

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 29-05-2016 - Ore 13:02

|
Guai fisici per il Ninja. Rüdiger: “Sto bene qui”. Trattativa per Rincon
LA REPUBBLICA - FERRAZZA - Non c’è tempo per riflettere sulla stagione finita e al preliminare di Champions che arriverà a metà agosto, a un solo mese di distanzadagli europei. Daniele De Rossi eRadja Nainggolan al futuro non pensano: devono fare i conti con problemi di carattere fisico. Il tendine d’Achille tormenta l’azzurro, mettendone a rischio la partecipazione alla manifestazione (con il centrocampo già costretto ai forfait di Marchisio e Verratti). Muscolari, invece, i problemi del belga che – nonostante la lesione al polpaccio destro – si sta affidando alla tempra e alla reattività atletica per una guarigione a tempo da record.
Con largo anticipo rispetto alle due settimane inizialmente diagnosticate, Nainggolan ha svolto venerdì esami strumentali che potrebbero permettere al ct Wilmots di schierarlo nell’amichevole di mercoledì con la Finlandia. Il centrocampista è partito con la sua selezione, ottenendo la promessa della dirigenza giallorossa di evitare distrazioni di mercato durante l’Europeo, per poter affrontare l’impegno libero mentalmente e rimandare qualsiasi soluzione a luglio.
 
Le priorità ruotano intorno alla necessità di rientrare di una cifra pari, almeno, a 30 milioni entro il 30 giugno. Contestuale la necessità di riscattare Ruediger ed El Shaarawy. Dell’operazione per l’acquisizione a titolo definitivo dell’attaccante azzurro ha parlato anche Adriano Galliani: «La data per il riscatto del ragazzo è fissata al 21-22 di giugno. Se la Roma vuole riscattarlo lo farà, altrimenti tornerà da noi. La Roma ha il diritto, se non verrà esercitato tornerà al Milan». È Ruediger a ribadisce ai media tedeschi: «Per il momento sono un giocatore della Roma. Mi trovo molto bene con la squadra e nella città. Ma non puoi mai sapere nel calcio...».
Nel frattempo si lavora per rinforzare il centrocampo: nella notte summit con l’entourage di Rincon, capitano del Venezuela di proprietà del Genoa, che interessa però anche allaFiorentina.

Fonte: LA REPUBBLICA - FERRAZZA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom