Rassegna Stampa

“Ho mandato un sms agli ex compagni dell’Udinese, spero che lo capiscano…”

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 13-04-2014 - Ore 10:45

|
“Ho mandato un sms agli ex compagni dell’Udinese, spero che lo capiscano…”

 Mehdi Benatia, infortunato (campionato finito), ieri sera era allo stadio per seguire la partita della sua squadra contro l’Atalanta. Felice, a fine gara, e anche molto sibillino. «Adesso aspettiamo di vedere cosa farà la Juventus contro l’Udinese. Io ho mandato un messaggio ai miei ex compagni e spero che loro lo capiscano…», ha detto, sorridendo. Il commento di Francesco Totti: «Può sembrare una partita vinta facilmente, invece la preparazione dell’allenatore e il nostro impegno ci hanno consentito di vincere una partita non facile. Noi continueremo a dare tutto fino alla fine, finché c’è una possibilità anche minima noi lotteremo per arrivare il più in alto possibile».

 

Stefano Colantuono, allenatore dell’Atalanta, non è sereno. «La Roma ha giocatori di grande qualità ma per come avevamo preparato le cose farsi fare il secondo gol in contropiede a un minuto dalla fine è stato un peccato mortale. Ci poteva essere un calo della Roma, visti i pochi uomini che avevano, e noi dovevamo sfruttare meglio queste situazione, invece quel gol allo scadere non ci voleva». Un paragone tra la Roma e la Juventus: chi gioca meglio? «La Roma gioca bene, nemmeno puoi “alzarti” tanto contro di loro perché se lasci campo a Gervinho e Ljajic sono guai. È un piacere vederli giocare. Una Roma quasi imprendibile? Sapevo benissimo che il pronostico era quasi già segnato…».

Fonte: Il Messaggero

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom