Rassegna Stampa

I piani di Garcia: il riscatto di Radja e l'arrivo di Ayew

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 28-05-2015 - Ore 08:34

|
I piani di Garcia: il riscatto di Radja e l'arrivo di Ayew

LA REPUBBLICA - FERRAZZA - Se i giocatori continuano a gioire del secondo posto tra feste e brindisi (la ripresa degli allenamenti è prevista per oggi pomeriggio), ha invece cominciato a costruire la prossima stagione, Garcia. Il tecnico sembra intenzionato a rimanere nella capitale e con Sabatini ha individuato obiettivi di mercato raggiungibili, senza però poter prescindere da un'operazione: ilriscatto di Nainggolan.

Il diesse giallorosso sta trattando da tempo con il Cagliari, che accetterebbe anche parziali contropartite tecniche per il riscatto della seconda metà del giocatore. Vedi Verde, che avrebbe bisogno di crescere giocando con continuità, o Viviani, attualmente al Latina. Una volta riscattato, la Roma dovrà resistere al corteggiamento della Juventus, che sembrerebbe disposta a garantire a Radja uno stipendio di 3,5 milioni all'anno. Più del doppio di quello attuale.

In entrata, sembra invece a un passo dalla chiusura il trasferimento di André Ayew a parametro zero dal Marsiglia. Esterno d'attacco, il giocatore, classe '89, si sta accordando per un ingaggio sui 3 tre milioni a stagione e potrebbe raggiungere la capitale per le visite medi-che nei prossimi giorni. Si sta proponendo Kevin Prince Boateng, in rotta con lo Schalke 04; a Trigoria ci pensano e prendono tempo.

Quanto alla programmazione estiva, dopo il ritiro a Pinolo (6-11 luglio), la Roma volerà in Indonesia per una tournée che la vedrà in amichevole il 25 contro il Persija Jakarta. A fine stagione, la società proporrà invece a Balzaretti di entrare come allenatore nel settore giovanile giallorosso. 

Fonte: LA REPUBBLICA - FERRAZZA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom