Rassegna Stampa

I tifosi con la Roma in testa: "Perdiamo con la Juve"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 20-01-2014 - Ore 07:54

|
I tifosi con la Roma in testa:

Ci risiamo? Forse. La Lazio torna a vincere e parte la polemica in vista della prossima partita con la Juventus. L’ennesimo paradosso del tifo che agiterà tutta la settimana, con alcuni tifosi laziali già belli e pronti: tutti bravi, Reja, Hernanes e via cantando, ma adesso fate vincere la Juventus e non vi inventate il grande match proprio sabato sera. «Ma dobbiamo essere proprio noi a fermare la Juve?», scrive un tifoso biancoceleste, subito ripreso da un altro che prova ad usare l’ironia e a stoppare la vicenda: «Ora siamo diventati fenomeni e in grado di dare una lezione a una squadra reduce da dodici vittorie consecutive? Chi dice o ricorda proprio adesso Lazio-Inter, non è un tifoso della Lazio. Sulla carta la partita è senza storia, E se dopo tutto vinciamo stavolta godo il doppio. Basta con queste stupidaggini». Un dibattito scontato in casa biancoceleste, visto quanto successe con l’Inter nel maggio del 2010 e con la Roma in corsa per lo scudetto, con il famoso striscione: “Oh nooo”. Nel primo pomeriggio si diffonde la notizia di un forte tam-tam su radio e forum pro-Juve in vista della gara con la Lazio, in stile Lazio-Inter 2010.

STORIA DIVERSA
«Nessuna discussione, tre punti ai bianconeri e zero a noi», e ancora: «Ne avete presi 3 voi, ne prenderemo 4 o 5 noi», riferito ai gol che potrebbe incassare la formazione di Reja contro quella di Conte. Ma la storia è diversa, almeno stavolta. Più passano le ore e più sale la rabbia e il fastidio dei tifosi laziali davanti a questa notizia che, dal web e dalle varie Radio Sei, Radio Manà Manà e Radio Radio, fanno sentire la loro voce: «So romanisti travestiti da laziali. Ma chi ha mai detto di voler perdere con la Juve? Dobbiamo vincere punto e basta», grida qualcuno. «Ma chi se li fila sti juventini, ladri di scippaggi e partite rubate. E poi la Roma domenica piglia la sveglia a Verona» e sempre su ForumLazioultras: «Asfaltiamoli sti bianconeri». Trasmissioni che dovevano terminare ad un orario preciso, vanno avanti a oltranza e la stragrande maggioranza dei laziali dice: «Se necessario andremo a Formello per dire ai nostri di fare una grande partita e vincere»

Fonte: Il Messaggero

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom