Rassegna Stampa

I tifosi dell'Austria Vienna a Roma. Ed è già allarme ultras

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 19-10-2016 - Ore 16:30

|
I tifosi dell'Austria Vienna a Roma. Ed è già allarme ultras

IL TEMPO - Sono già in città. I tifosi dell'Austria Vienna, che domani sera affronterà la Roma all'Olimpico nella gara di Europa League, sono già arrivati nella Capitale. Per ora si tratta di piccoli gruppi. La Questura ne attende oltre 2000, ma il grosso dovrebbe arrivare domani. L'allarme sicurezza è già scattato anche perché la tifoseria austriaca sarebbe gemellata con la Curva Nord della Lazio.

Ieri una nota della Questura aveva reso noto i dettagli dell' "articolato piano di sicurezza" messo a punto in vista della sfida (alla quale dovrebbero assistere non più di 15 mila spettatori ndr). A mettere in allerta le forze dell'ordine sono soprattutto i precedenti con tifosi stranieri ubriachi protagonisti di veri e propri saccheggi nel centro della città. Indimenticabile, purtroppo, ciò che accadde due anni fa in occasione della partita tra la Roma e gli olandesi del Feyenoord.

Anche per questo la Questura specifica che, sin da domani mattina, verrà presidiata "la zona del centro ed in particolare quella del cosiddetto "tridente",  dove, come previsto da ordinanza emessa dal Prefetto di Roma, non sarà possibile consumare bevande alcoliche per strada ma solo all'interno dei pubblici esercizi". Inoltre, "specifiche misure di vigilanza sono state chieste alla Polizia Locale di Roma Capitale per la tutela dei monumenti". 

Peccato che i tifosi già arrivati in città, al coro di "Roma vaf...lo" scandito in italiano,  abbiano subito iniziato a consumare alcolici e a richiamare l'attenzione dei passanti nella zona della stazione Termini 

Fonte: Il Tempo

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom