Rassegna Stampa

Il calcio in vacanza

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 09-06-2015 - Ore 07:21

|
Il calcio in vacanza

LA GAZZETTA DELLO SPORT – VELLUZZI - Se non ora quando? Già. Antonio Conte ringhia ancora a Coverciano. Ma, pur sudando sotto il sole a 30 gradi al centro tecnico, c’è chi incastra le nozze. Perché quest’anno non c’è Mondiale, non c’è Europeo. E allora è il caso di dire sì alla propria amata e coronare il lungo sogno d’amore. Per le più fortunate mogli dei calciatori c’è il regalo più ambito: il servizio patinato sul settimanale Chi. Che si assicura l’esclusiva dell’evento. Lo hanno garantito i milanisti Cerci e Abate e le belle Federica e Valentina. Cerci ha già dato, per primo, il 4 giugno. Anche con la beneficenza. Una sosta sbagliata in centro a Roma gli è costata un furto da centomila euro. Ed è già dimenticata la vigilia delle nozze con tanto di serenata sotto casa di Federica, la regina di twitter, e la serata a Roma con Vieri, Montolivo e Bertolacci ospiti d’onore. Hanno già dato anche il «tedesco» del Werder Brema Luca Caldirola con Marja. Avevano ospite l’altro «tedesco» Giulio Donati. Davide Faraoni, sul lago di Bracciano, con la sua Daniela, si è garantito Totò Di Natale, Angella e Fabbrini. Fabio Borini, in totale riservatezza, ha sposato la modella inglese Erin O’Neill. Il 16 le nozze più glamour: quelle di Ignazio e Valentina Abate. Organizzazione affidata alla moglie di Pazzini, la specialista Silvia Slitti. Si va tutti nelle masseria super chic Torre Coccaro in Puglia. E’ atteso anche Adriano Galliani, ma la vera sorpresa potrebbe essere Zlatan Ibrahimovic, caro amico di Abate e assistito come lui da Mino Raiola. Insomma, tra un risotto allo champagne e un gamberone si fa pure mercato. Il 18 a Roma tocca ad Alessandro Florenzi che corona una lunga storia d’amore con la sua Ilenia. Attesi Bertolacci, Destro e altri big romanisti. Il 20 si sposa Sebastian de Maio, ma pure il portiere azzurro del Torino Daniele Padelli. Claudia l’ha conquistato in Friuli. Nozze a Cassacco in due atti con la regia di Caterina Gobetti, moglie del difensore interista Felipe, la prima a intraprendere l’attività di wedding planner. Ostricai e pescatori da Caorle, vestiti a tema. Testimone dello sposo Meggiorini. Il giorno dopo brunch campestre. TORNEI Ma l’estate delle vacanze è partita comunque. E’ vero, i big staccheranno dal 17. Ma c’è gran movimento. Tutto è cominciato ad Amalfi con i premi di Football Leader, e tanti allenatori sul palco. Poi è proseguito a Capri e Anacapri col Vip Champion (sesta edizione) dove l’importante è esserci. Perché il settimanale patinato è anche lì e Belen Rodriguez (con uno staff di 13 persone al seguito) è la stella, vuoi mettere una foto accanto alla regina del gossip che un giorno flirta col marito, l’altro ci litiga? Mentre lei si dedica, con piacere o no, all’effetto paparazzi, sui campi si gioca. Giuliano e Maria Annigliato fanno vivere gli ospiti come in un film di Vanzina. Regali, gite, cene, la musica di Paolo Belli, Umberto Smaila, i Pummarola Sound e la serata all’Anema e Core dove troviamo anche il portiere romanista Morgan de Sanctis. In campo sudano e lottano De Maio, Stendardo, Consigli, Brivio, i pallavolisti Mastrangelo, Angeloni e Sestini e se la cava alla grande l’attore Giulio Berruti. Questa settimana la «carovana» si sposta a Milano Marittima dove Enzo e Rossella Mammato hanno ideato una formula convincente: «quando il calcio diventa famiglia». Al Premier Suite sfilano con mogli e figli al seguito Mancini, Mihajlovic, Zaccheroni, Cosmi, Marcolin, Zambrotta, Barone, Peluso, Floro Flores, Rigoni, Valoti, Sampirisi, Petagna, Migliore , il regista cinematografico Matteo Garron e naturalmente Quagliarella, da sempre il re dell’estate. Beach volley, e calcio in spiaggia davanti alla gente per creare il contatto, la sera l’organizzatore torna al lavoro per cui è noto: vocalist in discoteca, dove chi è single va all’assalto di modelle, sportive e showgirl

MARE MARE Dal 15 bisogna lasciare l’Italia perché il grosso dei calciatori va a Formentera (dove Cosmi impera con Gianmarco Pozzecco, cittadino onorario) e Ibiza dove il trono è di Marco Borriello che ha a casa (come Cerci). Sono già sul posto Icardi e Wanda Nara Strootman, Pjanic, Iturbe, Dybala, Pioli, Pippo Inzaghi. I fissi sono anche Brocchi, Vieri, Abbiati. Fino al 30 giugno a Ibiza e Formentera sarà spettacolo. Totti è fedele al sud Sardegna, Villasimius, Toni al Nord, Porto Cervo, la banda Mancini trasloca alla spiaggia della Celvia, Cala di Volpe, gli affezionati di Forte dei Marmi restano Di Natale, Pirlo, Gilardino e lo stesso Galliani che, però potrebbe diventare più itinerante. Tanti hanno scelto l’America, da Thereau, malato di Nba, a Sorrentino e Paloschi.

KICK OFF Vicino al mare va anche la Federcalcio che ha scelto il Manuzzi di Cesena per l’evento del 20 e 21 chiamato Kick Off . Una sorta di Ve- Drò (il pensatoio ideologico che inventò Enrico Letta) del pallone con 250 invitati che studiano per due giorni strategie per migliorare il calcio. Ne hanno di lavoro eh... Ci saranno Mazzola, Sacchi, Rizzoli, Collina ma anche Enrico Bertolino ed Enrico Lo Verso. Tutto con la regia del dg della Figc Michele Uva.

Fonte: LA GAZZETTA DELLO SPORT – VELLUZZI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom