Rassegna Stampa

Il Fenerbahçe: ''Per Uçan trattativa iniziata''

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 24-06-2014 - Ore 08:33

|
Il Fenerbahçe: ''Per Uçan trattativa iniziata''

Salih Uçan potrebbe diventare presto un giocatore della Roma. «La trattativa è cominciata», ha twittato ieri il Fenerbahçe. Sabatini, che ieri era a Roma anche se non si è recato a Trigoria, l’avrebbe ufficialmente avviata il giorno prima nel corso di un viaggio lampo a Istanbul. Non solo. Il ds romanista si prepara a sferrare anche un altro colpo. Sabatini sta lavorando per prendere un’ala destra, che possa svariare però sull’intero fronte offensivo. Il nome giusto potrebbe essere quello di Yannick Ferreira-Carrasco, esterno tuttofare del Monaco. «Walter Sabatini non è in Turchia, ma è vero che Roma e Fenerbahçe stanno ancora parlando di Salih Uçan. Non c’è per ora un accordo definitivo, infatti il giocatore non è stato ancora informato dell’esito delle negoziazioni, siamo ancora nel pieno delle trattative». Il punto della situazione lo ha fatto a “laroma24.it” Omer Uzun, l’agente di Uçan.

Non è così scontato che l’accordo di massima sia stato trovato, è invece abbastanza certo che Sabatini stia spingendo per la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto. Complessivamente (eventuale riscatto compreso), l’operazione potrebbe oscillare tra i 12 e i 15 milioni di euro. Uno scoglio – si fa per dire – dicono sia rappresentato dalle garanzie bancarie che – pare – i turchi avrebbero richiesto alla Roma. Parlare di scoglio sembra però un po’ troppo, per una società che ha come partner di minoranza uno dei maggiori istituti di credito al mondo. La sensazione è che il Fenerbahçe voglia cedere il giocatore subito, senza prestito, senza un eventuale riscatto che la Roma eserciterebbe uno o, sostiene qualcuno, due anni dopo. Una soluzione chiaramente poco gradita dalla Roma. Un altro dubbio riguarda il futuro del centrocampista, che ieri – lo hanno in Turchia – ha interrotto le sue vacanze sul mar Egeo, a Çesme per la precisione, per la morte del nonno. Considerando che Sabatini sta trattando anche il montenegrino Marko Basa, con l’acquisto di Uçan le caselle destinate agli extracomunitari sarebbero terminate. C’è chi ha ipotizzato allora un prestito della Roma a un altro club italiano.

È una ricostruzione plausibile, ma che per ora non trova conferme. Non occupa invece alcun posto da extracomunitario Yannick Ferreira-Carrasco 21 anni il 4 settembre, ala del Monaco, nazionalità belga, contratto in scadenza tra dodici mesi. Sabatini si sarebbe già incontrato con il suo agente. L’attaccante non avrebbe intenzione di rinnovare il contratto e starebbe aspettando un’offerta della Roma al club monegasco. Intanto Oscar Damiani junior, il rappresentante in Italia di Pierre-Emerick Aubameyang, non chiude le porte a un possibile ritorno in Italia – c’era già stato da giovanissimo, con la maglia del Milan – della punta del Borussia Dortmund. «A Sabatini – ha spiegato a “Sky Sport” – il giocatore piace, ma è molto difficile strapparlo al Borussia Dortmund perché ha un contratto lungo. A lui, comunque, piacerebbe tornare in Italia».

Fonte: IL ROMANISTA - GALLI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom