Rassegna Stampa

Il Monaco offre ancora troppo poco per Destro

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 28-06-2015 - Ore 08:10

|
Il Monaco offre ancora troppo poco per Destro

IL MESSAGGERO - CARINA - Per chi ha quasi trovato l’accordo (Destro, Gervinho, Holebas e Viviani), chi ancora cerca una destinazione di gradimento (Doumbia) e chi di lasciare la Roma, nonostante le offerte milionarie ricevute, non ci pensa minimamente (Cole e Maicon), il mercato delle cessioni giallorosse è abbastanza variegato. A Trigoria stanno provando ad accelerare almeno un paio di partenze entro martedì, per alleggerire ulteriormente i conti del bilancio al 30 di giugno. Sono ore importanti per Destro: Roma e Monaco continuano a discutere. Sabatini non è convinto dell’offerta dalla squadra del Principato che prevede un prestito oneroso (6) e un riscatto (altri 6+1) tra dodici mesi per un’operazione complessiva di 13 milioni. Il centravanti, da ieri in vacanza a Bora Bora, attende notizie prima del ritorno in Italia a metà settimana. 

HOLEBAS SE NE VA Meno complicata la trattativa per Holebas. Si conta di chiudere con il Watford entro breve: differenza minima tra le parti (500 mila euro). La richiesta della Roma è di 3 milioni. Un discorso simile vale per Viviani: dopo gli inserimenti del Sassuolo e del Verona, il Palermo ha accelerato.

Probabile la chiusura per 4 milioni entro martedì. C’è fila per il terzino Balasa: Pescara,Crotone e Latina lo hanno richiesto a Sabatini. La prossima settimana sarà ufficializzato il prestito di Verde a Frosinone e la cessione di Pellegrini per un milione al Sassuolo. Il giovane Machin (che partirà per il ritiro di Pinzolo) è lusingato dal Latina mentre Piscitella ha richieste dal Rotherham United e dal Nottingham Forest ma lui vuole rimanere in Italia. Il Crotone lo aspetta.

Fonte: IL MESSAGGERO - CARINA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom