Rassegna Stampa

Il piano salva-Totti: in campo solo un’ora, ma giocherà sempre

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 31-07-2014 - Ore 09:01

|
Il piano salva-Totti: in campo solo un’ora, ma giocherà sempre

Francesco Totti è sempre lì che fa la differenza. Lo ha dimostrato anche contro il Real Madrid, con un un gol fantastico che gli è valso complimenti arrivati da tutto il mondo. Nella Roma regina del mercato, che ha costruito una squadra ricca di campioni, è ancora lui il valore aggiunto che la inserisce di diritto tra le candidate per lo scudetto.

Con Rudi Garcia il rapporto è ottimo e insieme hanno trovato la soluzione migliore per gestire i numerosi impegni che si prospettano in questa stagione e per far rendere al meglio il capitano. Totti non può sostenere tre impegni a settimana: si giocherà con questi ritmi, visti gli impegni di Champions League. Per dare continuità alla sue prestazioni Totti andrà in campo nel maggior numero di partite possibile, cercando di dosare le sue forze. Ma non può fare tutti i 90 minuti. La soluzione migliore è giocare solo un’ora, quanto basta per lasciare l’impronta sulla partita.

Questa formula era stata sperimentata da Garcia anche lo scorso anno: il numero 10 è stato sostituito 13 volte, mentre in 5 occasioni è subentrato dalla panchina. Solo 7 le partite a minutaggio completo. Nella nuova stagione, con l’aggiunta degli impegni di Champions, sarà sempre più frequente il suo utilizzo per un’ora. Se Totti è in forma, questa soluzione può funzionare. E in questo precampionato il capitano giallorosso si è presentato in ottime condizioni. Durante l’estate ha avuto un’attenzione scrupolosa al suo fisico, è arrivato in ritiro vicinissimo al peso forma. Tanti i sacrifici e le attenzioni per una stagione che si preannuncia ricca di soddisfazioni.

Lo riporta l'edizione odierna de Il Corriere dello Sport. 

Fonte: corsport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom