Rassegna Stampa

Il podio e gli applausi Roma, riprenditi tutto

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 29-11-2015 - Ore 07:07

|
Il podio e gli applausi Roma, riprenditi tutto

GAZZETTA DELLO SPORT - ZUCCHELLI - Rudi Garcia, prendendo sempre più le distanze dall’allenatore che un anno fa parlava apertamente di scudetto, lo ha ribadito anche ieri: «Vogliamo passare il turno in Champions e qualificarci per la coppa del prossimo anno. Poi si vedrà». Per arrivare nel migliore dei modi alla sfida contro il Bate del 9 dicembre, però, serve riacquistare punti e fiducia in campionato e serve anche tornare a quella che, da quando c’è il francese, è stata la normalità: essere sempre tra le prime tre in campionato. 
MAI GIÙ DAL PODIO Nei primi due anni di Garcia la Roma non è mai scesa al di sotto del terzo posto. In questa stagione, tra la 4a e la 7a giornata, vedeva il podio da lontano, adesso è quarta. L’Inter guida la classifica con 30 punti, Napoli e Fiorentina sono a 28, i giallorossi a 27. Considerando che domani si gioca lo scontro diretto tra Higuain e Icardi, se oggi la Roma farà il suo dovere e conquisterà i tre punti la zona Champions sarebbe praticamente riconquistata. 
TANTE RIVALI Con la speranza che, come successo negli anni scorsi, la Roma non la lasci più. In questa stagione sarà però inevitabilmente più complicato, visto che non c’è un’unica rivale schiacciasassi su cui fare la corsa, ma ci sono tante squadre al vertice. In attesa di vedere se la Juventus rientrerà per la lotta ai primi posti e in attesa di vedere se Napoli, Fiorentina e Inter, che nelle ultime due stagioni non hanno mai impensierito la Roma, riusciranno a reggere il ritmo fino alla fine [...]

Fonte: GAZZETTA DELLO SPORT - ZUCCHELLI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom