Rassegna Stampa

Il ritorno di Salah e la Fiera dell’Est. A Firenze in palio un pezzo di scudetto

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 25-10-2015 - Ore 08:35

|
Il ritorno di Salah e la Fiera dell’Est. A Firenze in palio un pezzo di scudetto

CORRIERE DELLA SERA - VALDISERRI – Sarà un film dell’orrore? Tutto lo stadio a fischiare contro il «traditore» Salah, anche se Paulo Sousa dice che l’indifferenza è l’arma più raffinata. Sarà la partita degli opposti? Il miglior attacco del campionato (Roma, 20 gol segnati) contro la miglior difesa (Fiorentina, solo 6 subiti). Sarà la Fiera dell’Est? Il croato Kalinic (5 gol) opposto ai bosniaci Dzeko (al rientro) e Pjanic (4 punizioni segnate sulle ultime 7 tirate). Di sicuro, come avrebbe detto Gianni Brera, facendo la somma dei punti in classifica (18 + 17), Fiorentina-Roma è la partitissima della giornata. La partita è così importante che, anche se siamo solo alla nona giornata, Paulo Sousa e Rudi Garcia proveranno fino all’ultimo a recuperare due acciaccati importanti: Marcos Alonso per la Fiorentina, Daniele De Rossi per la Roma. I viola proveranno a colpire con il doppio trequartista (Borja Valero più Ilicic), i giallorossi sfogliano la margherita: è molto probabile che Dzeko ritorni titolare, dopo l’infortunio contro il Carpi (26 settembre), ma in quel caso chi è più adatto, tra Salah e Gervinho (4 gol e 2 assist nelle ultime 5 gare), per affiancarlo? Il Franchi avrà il vestito delle grandi occasioni, c’è allarme per il settore ospiti esaurito ma, soprattutto, per il possibile incrocio sull’A1 tra romanisti e napoletani, in viaggio verso Verona per il posticipo serale contro ilChievo.

Fonte: CORRIERE DELLA SERA - VALDISERRI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom