Rassegna Stampa

Il ''vecchio'' centrocampo costretto a giocare

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 30-01-2014 - Ore 07:52

|
Il ''vecchio'' centrocampo costretto a giocare

Tre centrocampisti acciaccati e uno squalificato. La mediana romanista è un usato sicuro, ma la fatica comincia a farsi sentire. Oltre a De Sanctis, Benatia e Castan, sono proprio Strootman, De Rossi e Pjanic i giocatori più utilizzati da Garcia finora.

L’olandese ha 1.684 minuti sulle gambe e, dopo la sosta, ha giocato per intero cinque partite su sei, risparmiando il fiato solo nell’ottavo di Coppa Italia con la Sampdoria, a cui comunque ha partecipato per una ventina di minuti. Nell’ultima trasferta a Verona ha preso un colpo al ginocchio destro, che gli fa un po’ male, ma si tratta di una contusione che non lo metterà fuori uso per domenica. Kevin è resistente all’urto. Ieri con De Rossi ha svolto una sessione di fisioterapia e palestra, ma entrambi saranno titolari contro il Parma.

Daniele convive ormai da due mesi e mezzo con il fastidio all’alluce e ogni tanto necessita di un po’ di riposo in più rispetto ai compagni. Con i suoi 1.662 minuti, il biondo di Ostia è il secondo centrocampista più usato del campionato giallorosso, ma supera Strootman se al conteggio si aggiungono i 180 minuti giocati in Coppa (contro i 112 dell’olandese). Dietro di lui c’è Pjanic, che ha messo insieme 1.485 minuti e appena 17 nella competizione nazionale. Il bosniaco è partito dalla panchina nelle ultime due occasioni, frenato da un problema al ginocchio che è in via di guarigione: ieri mattina è tornato a correre sul campo di Trigoria e domenica riprenderà posto nell’undici titolare, complice la squalifica di Nainggolan, il più in forma della mediana, nonostante il tour de force in cui è stato subito catapultato da Garcia. Tra Cagliari e Roma, è in realtà lui il centrocampista con il minutaggio più alto: il belga arriva a quota 1.977 in 23 partite totali. Un po’ di riposo non guasterà, anzi, farà comodo in vista delle 10 gare previste dal calendario nei prossimi 35 giorni. Ha riposato abbastanza Totti, che con il Parma si prepara a partire dall’inizio, dopo aver fatto spazio a Destro nelle ultime due partite di campionato.

Fonte: Il Tempo

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom