Rassegna Stampa

Infront venderà la serie A 2015. Alla Rai le partite dell’Italia

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 29-04-2014 - Ore 08:02

|
Infront venderà la serie A 2015. Alla Rai le partite dell’Italia

L’assemblea della Lega di Serie A ha ratificato l’accordo con Infront quale advisor per la vendita centralizzata dei diritti tv della Serie A per il triennio 2015-18. Il 6 maggio si riunirà la commissione per approvare i pacchetti da mettere all’asta ed eventuali nuove finestre per agganciare la prima serata dei paesi orientali (alle 15 del sabato, ad esempio, o alle 18 di domenica). La battaglia per acquisire i diritti di trasmissione della serie A si intreccia con il risiko globale che vede l’impero di Murdoch insidiato dai colossi Vivendi (Canal Plus) e Al Jazeera (Qatar).

L’interesse di queste ultime due per Mediaset Premium potrebbe riaccendere la competizione aumentando il prezzo dei diritti. Fermo restando che Infront ha prospettato un risultato di garanzia da 980 milioni per le prossime tre stagioni (per l’advisor il rinnovo è garantito per il triennio 2018-2021 in caso di introiti stagionali superiori al miliardo e 40 milioni). Infine le gare dell’Italia di qualificazione per Euro 2016 e Mondiali 2018 saranno trasmesse dalla Rai.

Fonte: ILTEMPO.IT

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom