Rassegna Stampa

Inter e Roma su Criscito, ma al momento....

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 17-06-2014 - Ore 11:44

|
Inter e Roma su Criscito, ma al momento....

Da diversi giorni si continua a parlare di un forte interessamento dell'Inter e della Roma per Domenico Criscito, terzino dello Zenit San Pietroburgo. Tuttavia, secondo indiscrezioni di Calciomercato.it, al momento siamo fermi ad un 'gradimento tecnico' visto che nessun club italiano o straniero ha avviato una trattativa concreta con il club russo o gli agenti del calciatore.

A tal proposito, chiariamo anche la posizione del calciatore ex Genoa. E' vero, a lui piacerebbe molto un rientro in Italia, ma allo stesso tempo, nostre indiscrezioni confermano che il difensore non ha mai chiesto una cessione o forzato il club russo per un prossimo addio. A San Pietroburgo il terzino ex Juve (il suo contratto scade nel 2016) si è infatti ambientato bene, registrando sempre la stima dei suoi allenatori, da Spalletti a Villas Boas. Se poi in futuro dovessero esserci delle maggiori aperture da parte della società giallorossa o nerazzurra, entrambe alla ricerca di un terzino sinistro, l'entourage che rappresenta il giocatore, sarà pronto e disponibile a parlarne. Ma devono verificarsi due condizioni: la volontà di spendere circa 10 milioni di euro per il cartellino (Criscito è stato pagato 12 milioni di euro dallo Zenit) e la disponibilità a rispettare alcuni parametri del giocatore, disponibile tuttavia a fare uno sconto sul suo - alto - attuale ingaggio. La sensazione è che fino al 25 giugno non ci saranno accelarazioni: eventuali operazioni si apriranno solo a luglio o ad agosto. Attualmente i diversi club sono infatti, concentrati sulle comproprietà e, in particolare la società di Thohir, è in fase di riflessione. Le priorità di Mazzarri sono altre e, solo un'eventuale cessione di un pezzo pregiato come Guarin, consentirebbe al club milanese di avere maggiore liquidità sul mercato. A Roma, invece, le strategie di Walter Sabatini in questi anni hanno confermato una linea al risparmio per gli esterni di difesa. Ma con gli infortuni di Dodo' e Balzaretti, a Trigoria è scattato l'allarme per la fascia sinistra....

Fonte: calciomercato.it - E. Trotta

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom