Rassegna Stampa

“Intervento sbagliato”. Brozzi irrita Strootman

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 24-02-2015 - Ore 10:20

|
“Intervento sbagliato”. Brozzi irrita Strootman

«La mia sensazione è che l’intervento sul legamento di Strootman non sia andato perfettamente». Mario Brozzi, ex medico sociale della Roma all’epoca della gestione Sensi, nel corso del programma «La partita perfetta», su GoldTv e Retesport, ha ammesso di avere più di qualche dubbio sulle condizioni del giocatore olandese e, vista la situazione, ha detto di non vedere per lui vie di fuga. «Mi chiedo coma mai non si sia intervenuti sul legamento nella seconda operazione. Se è necessario un nuovo intervento? Non lo dico io…».

Le parole di Brozzi, dette domenica sera e riportate ieri, non hanno fatto piacere a Strootman. Anzi, il giocatore olandese ne ha parlato col medico della Roma e con i dirigenti e si è detto stufo di tutte le chiacchiere che circolano a Roma sul suo conto, secondo le quali la carriera sarebbe continuamente a rischio o, nella migliore delle ipotesi, quando tornerà in campo non sarà lo stesso di prima. La società lo ha tranquillizzato, così come lo hanno tranquillizzato le persone che lavorano quotidianamente con lui e, dopo lo sfogo, è tornato a fare fisioterapia come da programma e come dovrà fare per le prossime settimane.

Fonte: Gazzetta dello Sport - ZUCCHELLI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom