Rassegna Stampa

Intrigo Nainggolan: Inter, il gioco si fa duro. Super rilancio Roma

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 30-06-2013 - Ore 09:15

|
Intrigo Nainggolan: Inter, il gioco si fa duro. Super rilancio Roma

Frenesia Nainggolan. La Roma rompe gli indugi e lusinga il Cagliari, valutando il centrocampista 20 milioni di euro. Mail presidente sardo Massimo Cellino vola nel Principato per raccogliere l’offerta del Monaco, ultimo (in ordine di tempo) pretendente al cartellino del belga con passaporto indonesiano. E a rendere più intrigante la vicenda c’è semprel’Inter alla finestra. Massimo Moratti ha imbastito con il suo collega sardo un principio d’accordo che prevede il passaggio in rossoblù sia del portiere Bardi che dell’attaccante Longo: più un bel po’ di soldi. E non si dimentichi mai il Napoli[...] 

Il giocatore In questa storia la parola più importante forse è proprio quella di Radja Nainggolan e del suo agente Alessandro Beltrami. Il d.s. romanista Walter Sabatini da tempo ha raccolto l’assenso del centrocampista a cui ha promesso un quadriennale da un milione e mezzo di euro a stagione. E questo feeling assicura al club di Pallotta un vantaggio non da poco. Tuttavia il Cagliari non intende abbassare la guardia e pregusta ugualmente l’asta. 

L’operazione Nel dialogo tra la Roma e il Cagliari nelle ultime ore ha preso corpo la soluzione di trasferire Nainggolan in comproprietà: vale a dire con il pagamento immediato di 10 milioni di euro. Un discorso a parte, invece, merita l’eventuale passaggio dei giovani giallorossi Verre e Romagnoli ai sardi. In realtà Cellino non si fida di chiudere a queste condizioni. Non si sente tutelato dal fatto che Nainggolan adesso è vincolato per altri 3 anni con uno stipendio di 350 mila euro. Quindi per accettare la proposta romanista chiede che il belga prolunghi il vincolo con il suo club almeno sino al 2017. E qui l’affare rischia di complicarsi. Non va mai dimenticato che nell’ultima stagione le due società hanno avuto un grave incidente diplomatico per quel CagliariRoma assegnato a tavolino ai giallorossi. Cellino ovviamente sta ad ascoltare Sabatini, che evidentemente ha una disponibilità finanziaria rilevante con la ricca vendita imminente di Marquinhos. Ma allo stesso tempo si muove per dare vita a un’asta ad alto livello. 

Il blitz La missione a Montecarlo è l’ultima dimostrazione di quanto sia lunga ancora la trama degli incontri. E degli sgambetti. Già domani comunque il Cagliari deve dare una risposta a Sabatini. L’impressione è che, nonostante l’evidente sforzo, questa nuova puntata non porti a un’intesa immediata. E’ altrettanto vero che il tempo gioca non solo a favore dei sardi, ma soprattutto dell’Inter. [...]

Fonte: (La Gazzetta dello Sport – C.Laudisa)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom