Rassegna Stampa

Ipotesi 4-2-3-1 Pjanic e Dodò sono in dubbio

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 11-01-2014 - Ore 08:11

|
Ipotesi 4-2-3-1 Pjanic e Dodò sono in dubbio

Comprare un giocatore già pronto, che conosce il campionato italiano, vuol dire anche non prendersi rischi inutili. Se Pjanic non ce la fa, c’è Nainggolan. Il bosniaco è tornato a lavorare sul campo ieri pomeriggio, ma solo per un differenziato e resta in dubbio per la sfida con il Genoa. La rifinitura di oggi (ore 11) sarà un test fondamentale per lui, che contro la Juventus ha rimediato una contusione al ginocchio.

 

Con De Rossi out per squalifica, Garcia potrebbe riproporre il modulo 4-2-3-1 aggressivo schierato contro il Catania prima di Natale, stavolta con Radja e Strootman davanti alla difesa. Ljajic sconta un turno di stop, allora Florenzi potrebbe tornare titolare anche in campionato, accanto a Totti e Gervinho, alle spalle di Destro. In difesa non ci sarà Castan, squalificato, perciò con Benatia ci dovrebbe essere Burdisso, chiamato a fare gli straordinari: sarebbe la seconda partita in quattro giorni per lui, più abituato alla panchina che al campo quest’anno. Non sembra ancora arrivato il momento di Jedvaj, che continua a non trovare spazio. E l’umore ne risente.

 

Balzaretti non recupera, Dodò ha un po’ di fastidio alla caviglia: domani dovrebbe stringere i denti, altrimenti c’è l’uomo di Coppa Torosidis.

 

Fonte: Il Tempo

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom