Rassegna Stampa

Israele-Italia, Florenzi forse dal 1’ e c’è l’ipotesi Antonelli

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 04-09-2016 - Ore 07:49

|
Israele-Italia, Florenzi forse dal 1’ e c’è l’ipotesi Antonelli

LA GAZZETTA DELLO SPORT - ELEFANTE - Con il probabilissimo ritorno di Verratti da titolare, come play davanti alla difesa, Ventura in vista della gara di domani sera ad Haifa sembra orientato a fare almeno due cambi - forse tre - rispetto alla formazione dell’amichevole con la Francia. Bonucci, che si è aggregato ieri alla squadra, al centro della difesa al posto di Astori; appunto Verratti al posto dell’infortunato De Rossi, con Montolivo pronto a subentrargli nel ruolo in cui è già stato provato giovedì, visto che il «parigino» difficilmente avrà nelle gambe 90’. A meno che Ventura non decida di lasciare il centrocampo invariato a parte Verratti, c’è una doppia ipotesi per l’eventuale terza modifica.

IPOTESI La prima: Florenzi dal 1’, e dal suo utilizzo dipenderà poi la scelta fra Bonaventura e De Sciglio (ma ieri a sinistra è stato provato a lungo anche Antonelli). Se il c.t. deciderà di schierare il romanista largo come nell’ultima mezzora contro la Francia, il sacrificato sarà il rossonero, che invece potrà essere confermato se Ventura preferirà vedere Florenzi inserirsi da mezzala. Seconda ipotesi: Verratti play e Montolivo interno, senza Bonaventura e con ballottaggio De Sciglio-Florenzi a sinistra. Per il resto, confermati Candreva e Parolo e la coppia offensiva Eder-Pellé. Ieri pomeriggio, al termine della partitella con una formazione giovanile del Bari, Montolivo e Parolo sono stati «intervistati» da una selezione di ragazzi del centro federale territoriale di Bari.

Fonte: La Gazzetta dello Sport - Elefante

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom