Rassegna Stampa

Juve-Roma e la lezione di Pallotta al calcio più bullo del mondo

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 07-10-2014 - Ore 19:55

|
Juve-Roma e la lezione di Pallotta al calcio più bullo del mondo

Sarà per la sua educazione sportiva made in Usa. Sarà perché, nonostante la sconfitta di Torino, è sempre più convinto che la sua sia una grande squadra, in grado di battersi per lo scudetto sino all'ultimo respiro. Ma, ogni volta che apre bocca James Pallotta, dà una lezione al calcio più bullo del mondo.


Dalla stroncatura durissima delle parole razziste di Tavecchio, alla verità sull'operazione Benatia alla nota ufficiale pubblicata oggi sul sito ufficiale della Roma,a proposito di Juve-Roma:  "Dovremmo fare tutti un respiro profondo e calmarci un po’. Il calcio è un gioco che va a mille all’ora e a volte emergono errori e controversie: questo è un discorso valido per tutti.


In fondo siamo due grandi squadre e ci avviamo verso una rivalità che durerà a lungo: questo non può che essere un bene per il calcio italiano. Saremo sempre orgogliosi della nostra squadra. Amiamo il nostro spirito. Torneremo presto e lotteremo sempre per arrivare in alto. Cominciate ad abituarvi. Forza Roma!". 

Dopo due giorni di veleni, polemiche, tweet al colluttorio, financo interrogazioni parlamentari, ci voleva un signore americano per dire cose giuste al momento giusto. Thank You, Mister Pallotta.

Fonte: Calciomercato.com/X.Jacobelli

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom