Rassegna Stampa

Juventus, Pjanic a Torino: è l’ora della firma. La Roma pensa a Duda o Wijnaldum per sostituirlo

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 13-06-2016 - Ore 07:23

|
Juventus, Pjanic a Torino: è l’ora della firma. La Roma pensa a Duda o Wijnaldum per sostituirlo

LA REPUBBLICA - PINCI/ORMEZZANO – Miralem Pjanic a Torino. Il centrocampista bosniaco, primo grande colpo del mercato italiano, ha interrotto le sue vacanze negli States per tornare in Italia e mettere nero su bianco l’accordo raggiunto già da tempo con la Juventus. Il bosniaco ha raggiunto Torino domenica sera, lunedì è atteso per levisite mediche al J medical della Juventus, passaggio inevitabile prima della firma sul contratto di 5 anni a 5,5 milioni di euro netti a stagione. Chiuso anche il “giallo” dell’intesa con la Roma: quando il club bianconero, attraverso l’a.d. Marotta, ha chiamato la Roma per comunicare l’intenzione di versare l’ammontare della clausola, il calciatore era già d’accordo. 

Mercoledì era tornato in Italia dalle vacanze a Ibiza per inviare la lettera raccomandata con cui avrebbe comunicato la decisione di utilizzare la clausola – passaggio formale indispensabile, visto che formalmente deve essere il calciatore a impugnarla – ed è ripartito, mentre la Roma incontrava i dirigenti bianconeri che speravano di dilazionare su 3 anni il saldo della clausola da 32 milioni di euro (i 38 pattuiti meno la percentuale che spettava al ragazzo, e che riceverà parzialmente dal suo nuovo club spalmata su più anni).

 

Fonte: La Repubblica-M.Pinci-Ormezzano

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom