Rassegna Stampa

Juventus - Roma, tre avversari da tenere d'occhio

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 23-01-2016 - Ore 13:15

|
Juventus - Roma, tre avversari da tenere d'occhio

La Roma attraverso il suo sito ufficiale propone tre giocatori della Juventus da tenere d'occhio: 

Paulo Dybala

Dopo il suo oneroso trasferimento estivo dal Palermo a Torino, il 22enne attaccante argentino ha avuto subito un impatto importante sul campionato. Ha infatti già segnato 11 reti e fatto 7 assist nelle sue 19 presenze in A, di cui 15 da titolare. La Juventus fa pieno affidamento sulla sua capacità di costruire gioco, di fare assist decisivi (2,5 a partita per ora) e di essere creativo e incisivo dentro l’area. Ad esempio Dybala è stato sempre presente in tutte e quattro le marcature bianconere contro l’Udinese, andando per due volte a segno e fornendo gli assist per le altre realizzazioni: la difesa della Roma dovrà tenerlo parecchio in considerazione. 

 

Paul Pogba

Anche se solo 22enne il francese è uno dei migliori centrocampisti al mondo. Mostra statistiche impressionanti su tutta la linea: quattro gol, tre assist e tre tiri per gara. Pogba ha iniziato la stagione un po’ a basso profilo, dato che gli serviva il tempo per adattarsi a un centrocampo nuovo che ha visto in estate la partenza di due giocatori come Pirlo e Vidal. Ma, da quando sono tornati nel reparto i due infortunati di inizio stagione Marchisio e Kedhira il suo rendimento è cresciuto. Spalletti e i suoi giocatori sono ben coscienti della pericolosità di un giocatore che ha l’abitudine di segnare spesso e volentieri gol decisivi.

 

Patrice Evra

Dodici anni più grande del suo connazionale Pogba, Patrice Evra è stato uno dei migliori difensori della Juventus della stagione. E’ a sole 5 partite per eguagliare il suo totale di presenze stagionale dell’anno precedente, mentre ha già raggiunto lo stesso numero di gol (1) e assist vincenti (2). Se la Roma vuole distruggere la compattezza difensiva della Juventus dovrà essere brava a trovare la chiave per sfruttare le pochissime debolezze del forte difensore francese.

 

Fonte: asroma.com

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom