Rassegna Stampa

«Kevin, saremo grandi come te»

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 16-03-2014 - Ore 09:01

|
«Kevin, saremo grandi come te»

«Ti aspettiamo, faremo in modo di essere all’altezza della tua ambizione». La Roma si stringe intorno a Kevin Strootman. Ieri la società giallorossa ha pubblicato su YouTube un video, realizzato da Roma Channel, dedicato al centrocampista olandese che martedì (in Olanda) verrà operato per il brutto infortunio al ginocchio subito contro il Napoli. Una clip di auguri da parte di tifosi, compagni di squadra e componenti dello staff tecnico giallorosso che verrà anche trasmessa allo stadio prima della partita contro l’Udinese.
Ma non solo. La società sta studiando un’altra iniziativa da dedicare al proprio giocatore. Un’iniziativa diversa rispetto a quella inizialmente prevista dato che il Gos non ha dato l’ok necessario. Non è escluso, per esempio, che i giocatori (magari durante il riscaldamento) indossino delle maglie dedicate a Strootman. I tifosi, invece, da qualche giorno stanno cercando di concretizzare, tramite un passa parola (diffusosi soprattutto attraverso i vari social network), l’idea di colorare gli spalti di arancione per esprimere la loro vicinanza al ragazzo diventato in poco tempo un idolo della tifoseria.
«Hai visto che tutti a Roma ti vogliono bene, ora avrai più tempo per stare con la tua famiglia - le parole di Rudi Garcia -. Noi ti aspettiamo, faremo in modo di essere all’altezza della tua ambizione. Da mercoledì è già l’inizio del tuo ritorno. Ti aspettiamo per giocare la prossima stagione: il campionato e anche la Champions. Auguri e ti penso», il messaggio del tecnico giallorosso che, la scorsa estate (con una telefonata), convinse Kevin a scegliere la Roma. Simile l’augurio di Benatia: «Amico mio, non so cosa dirti... Abbiamo già detto tutto, mi manchi tanto e sono sicuro che tornerai ancora più forte - le parole del difensore -. Ti ho fatto una promessa e farò di tutto per mantenerla». Promessa che dovrebbe essere quella di centrare la qualificazione diretta alla prossima Champions League come ha confermato De Rossi: «Kevin ti aspettiamo presto. Proveremo a portare la Roma in Champions come abbiamo fatto finché ci stavi tu».
«Ciao campione - ha invece esordito Francesco Totti -. Volevo farti un in bocca al lupo, ti sono vicino anche perché, purtroppo, prima di te ci sono passato anche io. Sono cose che succedono, ma tu sei forte dentro perciò riuscirai a tornare più forte di prima». più "scherzoso" l’augurio del vice di Garcia, Bompard: «Adesso è rotta la lavatrice... però quando sarà riparata, laverà ancora meglio... Un abbraccio Kevin». Poi è stato il turno di un altro infortunato di lungo corso, Balzaretti: «Ciao Kevin, un grandissimo in bocca al lupo, torna presto. Siamo con te, torna presto».
«Ti diciamo insieme che ti aspettiamo perché sei un grande gladiatore - le parole di Florenzi e Nainggolan -. Ti aspettiamo qui tutti insieme». Il collaboratore di Garcia, Fichaux, ha poi aggiunto: «Spero di vederti presto sul campo e ancora in bocca al lupo». Simili gli auguri dei vari Destro, Torosidis, Gervinho e i brasiliani Castan, Toloi e Taddei: «Dai Kevin, torna presto. In bocca al lupo, ti aspettiamo». Infine, gli auguri del compagno di reparto, Pjanic: «Recupera bene, ti aspettiamo per la prossima stagione per giocare la Champions insieme». Mercato (Paris Saint Germain) permettendo.

Fonte: ilromanista.it - ANTON FILIPPO FERRARI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom