Rassegna Stampa

Kostas segna ma fa il modesto «Una prestazione che ci dà fiducia»

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 03-10-2016 - Ore 07:27

|
Kostas segna ma fa il modesto «Una prestazione che ci dà fiducia»

MESSAGGERO - TRANI - L'attacco della Roma resta il migliore della serie A: 16 reti in 7 match (media di 2,28 a partita). Dzeko è il capocannoniere con 5 gol, ma il sorpasso sulla Juve capolista che ne ha segnati 15 non lo firma nessuna delle punte di Spalletti. Ci pensa Manolas, al primo centro stagionale, proprio a fine domenica. Il difensore che di testa, in mezzo all'area, fa il centravanti. «Ma a me interessa solo il successo. Poi è chiaro che sono felice di aver segnato la rete decisiva. Così siamo sereni per lavorare, quando vinci ti alleni con il cervello... E ancora di più quando batti una grande squadra come l'Inter. Una prestazione come questa, dopo la sconfitta di Torino, ci fa ritrovare la fiducia nei nostri mezzi. Dobbiamo continuare con questo spirito, soprattutto in difesa dove abbiamo dimostrato che, se vogliamo, tutti sappiamo come aiutarci lì dietro». L'immagine più bella è l'abbraccio muscolare, a fine partita, con Spalletti: «Eravamo tutti un po' stressati prima della partita, quando conquisti tre punti così importanti è normale che poi esulti così. Sono contento per tutti noi, questo successo può risultare fondamentale per raggiungere i nostri obiettivi».

Fonte: MESSAGGERO - TRANI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom