Rassegna Stampa

L’addio a Gervinho porta il denaro per tenere il Ninja

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 08-06-2015 - Ore 08:13

|
L’addio a Gervinho porta il denaro per tenere il Ninja

CORRIERE DELLA SERA - PIACENTINI - «Prima di comprare dobbiamo cedere». Tra le (tante) frasi di Rudi Garcia che hanno fatto arrabbiare la proprietà, c’era anche quella sulla necessità di dover vendere per fare cassa prima di poter reinvestire. La trattativa che, a meno di clamorose sorprese, porterà Gervinho all’Al-Jazira sembra confermare le paure del tecnico. Ieri l’ivoriano ha incontrato gli emissari della formazione araba, che gli hanno confermato l’offerta faraonica (7 milioni di euro a stagione) per trasferirsi ad Abu Dhabi. Oggi il presidente del club arabo, Ammar Bashir, dovrebbe arrivare nella Capitale per chiudere con la Roma, che incasserà poco meno di 15 milioni. Più o meno la stessa cifra sarà reinvestita per riscattare Radja Nainggolan e Davide Astori: domani il d.s. Sabatini incontrerà il Cagliari per provare a blindare l’accordo e respingere gli assalti al calciatore belga da parte di Juve e Inter. Oltre al centrocampista e al difensore, si parlerà anche del rinnovo del prestito di Ibarbo, che potrebbe rimanere un altro anno. Capitolo centravanti. Nelle ultime ore arrivano segnali di una possibile apertura da parte di Ciro Immobile. L’attaccante azzurro del Borussia Dortmund ha dichiarato che «non è fantacalcio la possibilità di un ritorno in Italia». Nei giorni scorsi ci sono stati contatti tra il suo agente, Alessandro Moggi, e Walter Sabatini. Costa circa 15 milioni di euro e vorrebbe giocare con maggiore continuità per non perdere il posto in azzurro nell’anno degli Europei. La Roma, da questo punto di vista, potrebbe essere la destinazione ideale. Non è tramontato l’interesse per Carlos Bacca, attaccante colombiano del Siviglia. Costa tanto, ha una clausola di circa 30 milioni, ma tramite il suo agente ha già fatto sapere che Roma è una piazza gradita. Difficile, invece, che possa concretizzarsi l’ipotesi di prestito per Juan Cuadrado, pagato più di 30 milioni pochi mesi fa dal Chelsea, e poco convinto a ritornare in Italia. La Roma ne parlerà con l’agente, lo stesso con cui sta discutendo il futuro di Andrea Bertolacci.

Fonte: CORRIERE DELLA SERA - PIACENTINI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom