Rassegna Stampa

L'AVVERSARIO - Il Palermo

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 17-01-2015 - Ore 11:00

|
L'AVVERSARIO - Il Palermo

Un avversario da temere, soprattutto in casa. Il Palermo di Iachini è la quinta del campionato per rendimento tra le mura amiche. La prima è la Roma di Garcia, che all’Olimpico ha conquistato 24 punti (7 successi, 3 pareggi). Meglio di tutti, pure della Juventus di Allegri seconda nella particolare graduatoria è a quota 20 (6 vittorie, 2 pareggi).

Si parlava del Palermo, i rosanero – come detto – sono quinti con 9 partite disputate, 5 vittorie, 3 pareggi e 1 sconfitta. Dunque, 18 punti sui 25 totali conquistati finora. L’unico ko interno risale al 29 settembre 2014, un sonoro 4-0 subito dalla Lazio. Ma a parte l’episodio con i biancocelesti, il “Barbera” non è stato più espugnato da nessun altro.

Peraltro, negli ultimi 3 incontri casalinghicontro Parma, Sassuolo e Cagliari, il Palermo ha ottenuto altrettanti successi. Inoltre, negli ultimi 10 turni – dalla nona giornata, dopo la sconfitta 2-0 allo Juventus Stadium – la formazione siciliana ha perso in una sola occasione, contro la Fiorentina domenica scorsa.

Gli elementi più utilizzati della rosa, che hanno superato i 1000 minuti, sono il portiere Sorrentino, i difensori Andjelkovic, Munoz, Lazaar, Gonzalez, Morganella, i centrocampisti Barreto,Vazquez e Rigoni, l’attaccante Dybala. Il centravanti argentino è anche l’uomo più prolifico con 9 gol realizzati in 17 apparizioni.

Secondo le statistiche della Lega Calcio, Sorrentino è l’estremo difensore della Serie A che ha effettuato più interventi utili: 66.

Nell’ultima partita, persa 4-3 con la Fiorentina, il Palermo è sceso in campo con un 3-5-2: Sorrentino in porta, Munoz, Gonzalez e Feddal in difesa, Morganella, Rigoni, Maresca, Barreto e Lazaar a centrocampo, Vazquez e Belotti in avanti.

Fonte: Asroma.it

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom