Rassegna Stampa

L’unico precedente d’alta classifica finì 0-0

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 23-05-2015 - Ore 08:41

|
L’unico precedente d’alta classifica finì 0-0

IL MESSAGGERO - SCHIACCA - Quella che si giocherà lunedì pomeriggio sarà l’edizione numero 142 del derby capitolino nella storia dei campionati di serie A a girone unico.

Quarantotto i successi della Roma, 36 quelli della Lazio. Il pareggio resta comunque il risultato più frequente, capitato finora 57 volte; di questi pareggi 27 sono terminati con il punteggio di 1-1. La Lazio ospita per la 70.ma volta il derby, avendone vinti 23, pareggiati 25 e persi 22. Proprio quest’ultimo dato rappresenta un record per i giallorossi, che mai contro nessun’altra squadra hanno vinto tanto giocando in trasferta. Lo scorso anno la gara, giocata con i biancocelesti a fare gli onori di casa, finì 0-0. La Lazio non vince in casa dall’11 novembre del 2012 (3-2), mentre la Roma non si aggiudica una stracittadina in trasferta dal 7 novembre del 2010 (0-2).

LA CLASSIFICA –  L’ultima volta che Roma e Lazio si sono incontrate in posizioni di alta classifica fu nella stagione 2006-07 quando alla 34.ma giornata. Anche allora, la Roma era seconda e la Lazio terza in classifica: la partita finì 0-0. Da quando il campionato è tornato a essere a 20 squadre (stagione 2004-05) la Lazio non aveva mai fatto tanti punti (66) e realizzato così tante reti (66). La Roma invece arriva a questo turno di campionato con 18 punti in meno rispetto alla scorsa stagione, con i giallorossi che avevano 26 partite contro le 18 di questo campionato. La squadra di Garcia ha però vinto tre delle ultime quattro partite in campionato e va in gol da 9 turni consecutivi.

Da tenere particolarmente sotto controllo quello che sarà l’andamento dei primi 45 minuti di gara, durante i quali la Lazio ha segnato ben 33 reti (meglio solo la Juventus con 36) mentre la Roma è la squadra che ne incassa di più: 17 (61% sul totale di 28). Nessun’altra squadra, invece, incassa meno della Roma nei secondi tempi: appena 11 i gol subiti dai giallorossi. Due soli i precedenti tra Rudi Garcia e Stefano Pioli: 1 pareggio, nel derby di andata, e 1 vittoria per il francese, nello scorso campionato quando la Roma vinse per 5-0 sul Bologna per quella che rimane la vittoria più larga nel punteggio della gestione del tecnico francese. Sarà invece il terzo derby della Capitale per l’arbitro Rizzoli: 0-0 (2006- 2007) e 1-0 per la Roma (2009-10) i precedenti.

Fonte: IL MESSAGGERO - SCHIACCA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom