Rassegna Stampa

La carica di Leo

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 09-12-2014 - Ore 07:55

|
La carica di Leo

Castan ha fretta. Mercoledì è stato operato alla testa, domenica è stato dimesso e ieri stava a Trigoria. Non certo per allenarsi, anche se quando è tornato a casa gli è venuta voglia di infilarsi gli scarpini sotto la tuta: «Non mollo mai», è uno degli hashtag che accompagna lo scatto su Instagram. Ai dirigenti con cui ha preso un caffè ha detto di sentirsi bene, i compagni gli hanno riservato un applauso di bentornato, poi «Leo» li ha guardati mentre preparavano la sfida con il City che lui dovrebbe vedere dalla tribuna. Ha avuto modo di salutare il piccolo Alessio, affetto da emiplegia alternante, nell’ambito dell’iniziativa Telethon «la nostra maratona è ogni giorno».

Fonte: IL TEMPO - MENGHI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom