Rassegna Stampa

La rabbia di Garcia per il pari con il Milan: “Ricaricate le batterie”

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 22-12-2014 - Ore 09:38

|
La rabbia di Garcia per il pari con il Milan: “Ricaricate le batterie”

Un rompete le righe amaro, a Trigoria, con Garcia arrabbiato con i suoi per i due punti persi contro il Milan. A gennaio il campionato riprenderà da meno tre, il distacco dalla Juve che sembra diventato una maledizione. Il tecnico ha chiesto ai suoi di ricaricare le batterie, mentali e fisiche, sfruttando questa settimana di riposo per riflettere sugli errori fatti, senza esagerare a tavola e ripresentandosi lunedì prossimo, a Trigoria, carichi. La squadra infatti si fermerà solamente in questi sette giorni per il Natale, poi subito al lavoro, lunedì 29, per cominciare subito a preparare la trasferta della Befana. Il 6 gennaio, infatti, i giallorossi affronteranno l’Udinese, senza Gervinho e Keita, che dovranno giocare la coppa d’Africa.

Fondamentale, quindi, questa sosta, per recuperare soprattutto fisicamente il più possibile Iturbe e Strootman. Attaccante e centrocampista dovranno per un mese fare la differenza, aiutando la Roma a riprendere una corsa — scudetto che passerà prima per Udine, poi per il derby.

Non va in vacanza Sabatini. Il diesse giallorosso incontrerà oggi a Milano Preziosi per trattare Perotti. Un accordo di massima con il presidente del Genoa, in tal senso, già è stato trovato, ma le quattro giornate di squalifica che il giocatore ha rimediato proprio per un calcio dato ad Holebas, stanno facendo riflettere sull’opportunità o meno di portarlo subito nella capitale. Il ragazzo, infatti, sarebbe utile a gennaio, quando mancherà Gervinho, mese che, però, lo vedrà squalificato. In questo incontro, Sabatini proverà a monetizzare la metà di Bertolacci, facendolo rientrare nell’affare Perotti. Non sembrerebbero esserci particolari difficoltà con il Tottenham per il prestito di Chiriches. Il rumeno sostituirà Castan consentendo a Garcia di avere un altro centrale per campionato e coppa Italia (non l’Europa League, il difensore l’ha già disputata con il club inglese).

Intanto è Totti a fare gli auguri di Natale ai tifosi della Roma. «Loro Sono un esempio di passione e attaccamento — le parole del cspitano dal suo blog — meritano il meglio e faremo tutto il possibile per renderli felici. Auguro soprattutto salute e serenità. Sembrano parole semplici e scontate, ma dentro c’è un cielo intero».

Fonte: LA REPUBBLICA - FERRAZZA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom